News :
Wamiz Logo

Che razza di cane fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Gatto messo in isolamento per aver fatto scappare i suoi coinquilini!

gatto chiuso all'interno di una stanza

La testimonianza dell'isolamento di Quilty, pubblicata dallo staff del rifugio.

© Facebook @Friends For Life Animal Rescue and Adoption Organization - Houston

Quilty vive in un rifugio, ma è stato messo in isolamento perché apre ripetutamente la porta facendo uscire gli altri ospiti: non c’è nulla da fare, le porte chiuse proprio non gli piacciono!

Di Serena Esposito, 12 nov 2019

Questa curiosa storia arriva da Houston, dove lo staff della Friends For Life Animal Rescue and Adoption Organization – Houston si è trovato in difficoltà alle prese col discolo Quilty, scopriamo perché.

Porte aperte per tutti!

Quilty non va molto d’accordo con le porte chiuse, tanto che ha ripetutamente fatto uscire i suoi coinquilini, aprendo loro la porta.

Così i volontari del rifugio dove attualmente risiede lo hanno messo in “isolamento” in una stanza tutta sua, ben chiusa dall’esterno.


Sul profilo Facebook del rifugio è stato quindi pubblicato un esilarante annuncio, che con ironia si rivolge alla ipotetica futura famiglia di Quilty:

«Per favore. Vieni a conoscerlo. E portalo a casa. Per favore...».

Quella contro le porte chiuse non sembra essere una nuova abilità imparata al rifugio, perché si è scoperto che Quilty anche nella sua vecchia dimora, lasciava entrare e uscire il cane, aprendogli la porta.

Free Quilty

Nel frattempo sul web è impazzato l’hashtag #FreeQuilty, ma il vispo felino si era già liberato da solo!

Insomma, se qualcuno là fuori è alla ricerca di un gatto intelligente che vada d'accordo con i cani ma non con le porte chiuse, Quilty è l’amico a 4 zampe che fa per lui!

 

Quilty will not be contained. And he has no shame. Quilty loves to let cats out of the senior room. Repeatedly. Several...

Posted by Friends For Life Animal Rescue and Adoption Organization - Houston on Tuesday, October 29, 2019