News :
Wamiz Logo

Che razza di cane fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

La storia di Filippo, il cane abbandonato su un autobus a Roma

cane bianco e nero

Un cane è stato abbandonato su un autobus di Roma.

© Facebook @Atac Roma

Una dinamica davvero crudele, quella messa in atto dal padrone di Filippo, un dolcissimo cane bianco e nero di appena un anno, lasciato su un autobus Atac di Roma. Ora si cerca qualcuno che voglia adottarlo.

Di Nina Segatori, 25 nov 2019

Chissà cosa sarà passato per la testa di Filippo, quando alla fermata dell'autobus il suo padrone è sceso senza di lui, abbandonandolo lì tra i sedili.

Di certo non se lo aspettava quel cucciolone di appena un anno, che non si è più mosso fino a che gli autisti, una volta arrivati al capolinea, non l'hanno trovato accucciato a terra, tremante e sconsolato.

Un ritrovamento insolito

Su un bus della linea 500 dell'Atac di Roma, che collega la zona di Torre Angela e quella dell'Anagnina, i dipendenti del capolinea, hanno trovato un cane abbandonato. Un batuffolo di pelo bianco e nero che se ne stava accucciato tra i sedili, impaurito e tutto solo, visto che sul mezzo non c'era più nessuno.

Qualcuno lo aveva abbandonato lì. Increduli, lo hanno tirato fuori, l'hanno accudito e ribattezzato, appunto, Filippo, come il Santo protettore degli autoferrotranvieri.

L'adozione del cuore

Dopo averlo fatto mangiare e bere, i dipendenti del deposito Atac, l'hanno portato al canile di Roma e per aiutarlo a trovare una nuova famiglia in fretta, hanno lanciato sulla pagina ufficiale dell'azienda l'hashtag #AdottaFilippo, con un messaggio ben chiaro: 

«Chi vuole adottare Filippo? Questo cucciolo è stato trovato ieri sera (a bordo della linea 500 ed è stato preso in consegna dal personale Atac. Dopo le prime cure prestate al deposito Tor Vergata, trasferito al Canile rifugio Muratella. Chi volesse adottare Filippo si può mettere in contatto con il canile della Muratella, inviando una mail all'indirizzo canilerifugio.muratella@gmail».