News :
wamiz-v3_1

Che razza di cane fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Svelato perché il cane unicorno ha una seconda coda sulla testa

Narwhal

Svelato il mistero di Narwhal, il cagnolino-unicorno.

© Instagram @macthepitbull

Parla il veterinario: ecco cos'è la "seconda codina" che il piccolo Narwhal, salvato dalla strada qualche giorno fa e subito diventato idolo della rete, ha tra gli occhi.

Di Eleonora Chiais, 27 nov 2019

La storia del piccolo Narwhal, il cucciolo salvato dalla strada qualche giorno fa e subito diventato idolo della rete a causa della piccola escrescenza che ha in mezzo agli occhi e che lo fa assomigliare a un cane-unicorno, ha conquistato gli internauti di tutto il mondo, ma anche gli esperti in materia.

Tra gli specialisti chiamati a spiegare il perché di questo "cornino" è intervenuta anche la professoressa Margret Casal, della Scuola di Medicina Veterinaria dell'Università della Pennsylvania, che ha detto la sua sulle colonne del New York Times risolvendo il mistero.

Ecco cos'è il "cornino" di Narwhal

Stando alle parole della professoressa americana, il cornino che ha reso la storia di Narwhal virale online altro non è se non la traccia di un "gemello parassitario". Nelle gravidanze canine, ha spiegato infatti Casal, in generale i casi di gemelli sono molto rari e, ancor più raramente, capita che al momento della fecondazione dell'ovulo l'embrione si separi in due in maniera asimmetrica.

Quando questo accade, però, anziché portare alla formazione di due individui, solo uno di loro sopravvive e l'altro "si trasforma" in una parte di corpo supplementare del fratello. Per esempio, appunto, una codina.

Un cagnolino davvero unico!

Questa eventualità, ha sottolineato con forza la docente statunitense, è davvero rarissima ma talvolta capita e Narwhal ne è la dimostrazione vivente!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by macthepitbull (@macthepitbull) on