News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?šŸ¶šŸ¶šŸ¶

PubblicitĆ 

Cane segregato in garage tra feci e urina diventa irriconoscibile

cane con pelo ammassato

Un cane è stato ritrovato in condizioni indecenti a Brescia.

© Facebook @Guardie Eco-Zoofile OIPA Brescia

Le guardie eco-zoofile di Brescia hanno salvato un cagnolino di 13 anni, costretto per mesi a vivere chiuso al buio in un garage, tra feci e urina. Quando gli operatori lo hanno trovato era irriconoscibile.

Di Nina Segatori, 4 dic 2019

Ancora ignoto il motivo per cui i proprietari di un cane ritrovato nel garage di un'abitazione di Brescia, abbiano permesso che si riducesse nello stato in cui i soccorritori lo hanno ritrovato: ricoperto di pelo putrido, talmente duro da formare una corazza. 

Uno stato indecente

Le guardie eco-zoofile dell’Oipa di Brescia non avevano mai visto una cosa del genere. Il cagnolino, un incrocio di Shih Tzu, aveva 13 anni e per mesi era stato costretto a vivere in un garage, al buio e in mezzo ai suoi escrementi.

Una situazione talmente terribile che gli aveva ridotto il pelo a un ammasso di feci, urina e dread, che gli impediva perfino di respirare decentemente. 

Non poteva muoversi, né sentire, come imprigionato in una corazza e ha sopportato quella condizione fino a che l'Oipa di Brescia non ha ricevuto una segnalazione. A quel punto gli operatori sono corsi sul posto e hanno sequestrato l'animale.

Una nuova vita

Ora il cagnolino sta meglio. Dopo i primi accertamenti, gli è stato rasato il pelo così da liberarlo da se stesso e rimetterlo in sesto. Purtroppo lo sfortunato animale è piuttosto anziano, ma le guardie eco-zoofile di Brescia sono già all'opera per trovargli una nuova famiglia che possa fargli vivere gli ultimi anni della sua vita, in maniera dignitosa e con amore.

Intanto i proprietari ora rischiano una denuncia per per detenzione di animale in condizioni incompatibili con la propria natura, producendogli gravi sofferenze, oltre che una multa alta.