News :
Wamiz Logo

Che razza di cane fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Questa pubblicità contro l'abbandono racconta una storia vera (Video)

Scatola-con-gatti-abbandonata-nel-bosco

Il cortometraggio di Cats Protection sull'abbandono fa commuovere.

© YouTube @Cats Protection

L’organizzazione Cats Protection inglese con l’arrivo del Natale ha ideato un cortometraggio d’animazione strappalacrime per sensibilizzare tutti i cittadini sull’abbandono degli animali.

Di Coryse Farina , 19 dic 2019

In soli 4 minuti e 50 secondi il cortometraggio d’animazione dell’organizzazione di beneficenza inglese Cats Protection, ha colto l’attenzione di grandi e piccini.

Il video strappalacrime pubblicato sulla nota piattaforma YouTube e sui diversi social network ha infatti ricevuto quasi 30 mila visualizzazioni, risvegliando le coscienze di tutti sul problema degli abbandoni.

Ispirato ad una storia vera

A rendere ancora più emozionante il cartone animato, è proprio la dimensione reale del racconto ispirato ad una storia vera.

Il cortometraggio entra subito nel vivo del discorso mostrando un’auto aggirarsi per dei boschi innevati. Di colpo, però, si ferma sul ciglio della strada e riparte solo dopo aver lasciato una scatola di cartone nella neve.

Al suo interno erano nascosti ben 5 cuccioli di gatto infreddoliti e spaventati. Un gesto a dir poco crudele, che purtroppo siamo abituati a vedere fin troppo spesso. Se quattro dei cinque cuccioli però, vengono immediatamente salvati dalla Cats Protection, non è lo stesso per la quinta gattina chiamata Libby

Tutti salvi tranne uno

La piccola Libby, una cucciola dal mantello tutto nero infatti, essendo la più curiosa e vivace, lascia il gruppo di fratellini per aggirarsi da sola nel bosco alla ricerca di cibo.

Nei quattro minuti successivi all’abbandono quindi, il cartone mostra cosa succede agli animali abbandonati nel freddo invernale. Libby è spaventata, affamata, sola ed incredibilmente infreddolita. Una cruda realtà a cui sono soggetti migliaia di animali abbandonati tutti i giorni.

Quando tutto sembra essere perduto, però, grazie alla tenacia degli addetti della Cats Protection che per giorni l’hanno cercata tra i boschi, Libby è tornata a ricongiungersi con i suoi fratelli.

Una nuova vita per Libby

Proprio come decine di gattini ogni giorno, anche Libby e i suoi fratellini nel giro di qualche settimana hanno trovato una nuova famiglia grazie agli impiegati di Cats Protection, che dal 1927 si occupano di salvare e trovare nuovi genitori ai gatti abbandonati.

Libby, ad oggi ribattezzata col nome Misty, ha integrato quindi la famiglia di Amy Smith e passerà il suo primo Natale circondata da tanto amore e affetto umano.