News :
Wamiz Logo

Che razza di cane fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Nel cuore della notte, un cucciolo di Labrador chiede aiuto

auto-parcheggiate

Se non fosse stato per il suo abbaiare, il cucciolo forse non sarebbe stato trovato.

© Shutterstock

Quando Travis Meeks esce quella notte, sente delle urla provenienti dalla sua macchina, come degli abbai. Poi guarda attentamente e vede una creatura bisognosa di aiuto.

Di Ilenia Colombo, 29 dic 2019

All'inizio sorpreso da quegli strani rumori, Travis pensa che doveva probabilmente trattarsi di un coyote, perché ce ne sono molti nella regione e non esitano ad avvicinarsi agli umani.

Un cucciolo terrorizzato

Per scoprirlo, Travis prende la torcia per guardare direttamente sotto la sua auto. Lì si accorge che non era affatto un coyote che chiedeva aiuto, ma un cucciolo Labrador nero, visibilmente terrorizzato

Particolarmente magro, il cagnolino è stato probabilmente abbandonato. L'uomo cerca poi di farlo entrare in casa per tenerlo al sicuro e al caldo. Ma il cucciolo non ne vuole sapere.

Il giorno seguente il piccolo accetta di fidarsi di Travis ed entra con lui nel garage, dove l'uomo lo nutre correttamente e gli offre un meritato riposo. 

Adozione riuscita

Per assicurarsi che il cucciolo non si fosse semplicemente perso, Travis lo porta dal veterinario dove verifica la presenza di un microchip. Ma il piccolo 4 zampe non ne aveva. Travis prende quindi la decisione di adottare il cagnolino e lo chiama Buckley (o Buck per gli amici). Adesso Buckley non ha più nulla da temere!