TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

Siete sicuri di portare a passeggio il cane nel modo giusto?

cane al guinzaglio dog-serious

Siamo sicuri di far fare una passeggiata soddisfacente al nostro Fido?

© Unsplash

Ci auguriamo sempre di essere la persona che il nostro animale domestico crede che siamo, amandoci incondizionatamente: ma lo siamo davvero per lui? Qualche consiglio per essere padroni migliori.

Di Serena Esposito , 3 feb 2020

Ingrid Newkirk è la presidentessa e la fondatrice di People for the Ethical Treatment of Animals, o PETA.

Ha incontrato un giornalista di KIRO Radio, e ha dato dei consigli utili per essere padroni migliori per i nostri amici a 4 zampe.

L’importanza di adottare e sterilizzare

Newkirk ha sottolineato subito l’importanza di aiutare tutti i cani e i gatti che vivono in rifugio o che sono stati abbandonati.

Ha caldeggiato dunque l’adozione, magari anche di due esemplari, di modo che potranno tenersi compagnia a vicenda.

Avere un amico a 4 zampe comprato in negozio o allevamento alimenterà un mercato nocivo per i tanti animali che ci sono già e che hanno bisogno di una casa.

Non meno importante, sarà la sterilizzazione, come ha detto la presidentessa della PETA: un’intervento di routine che permetterà di limitare riproduzione e randagismo.

La passeggiata è un momento sacro

Newkirk ha poi insistito particolarmente sull’importanza della passeggiata, che troppo spesso si riduce ad essere il giro dell’isolato nell’attesa della mera espletazione di bisogni fisiologici.

Questi i suoi consigli:

«Lasciali annusare! È così che leggono le notizie, quella è la loro Internet. Non trascinarli lungo. E tieni da parte il cellulare! È la loro passeggiata, sai? È un'occasione molto speciale per un cane, per essere fuori, annusare ed esplorare. Non vogliono rimanere bloccati in una stanza tutto il giorno a gambe incrociate, sperando di uscire. È più di una pausa per il bagno, è un'escursione!».

Infine Newkirk ha raccomandato di utilizzare un guinzaglio, preferibilemente con la pettorina, piuttosto che con il collare: esso può difatti essere doloroso per il collo quando Fido corre in avanti.

E voi rispettate tutte queste regole per il vostro amico a quattro zampe?