Instagram

È Natale! Tanti buoni sconto per voi🎄

Pubblicità

Bimbo in punizione: quando il cane si avvicina lascia tutti attoniti

Peyton e Dash dog-wow

Il bimbo è in punizione, il suo cane gli fa compagnia.

© Facebook @Jillian Marie Smith

Un bambino e il suo cagnolone protagonisti di uno scatto social subito virale: ecco perché gli internauti hanno premiato la loro foto fianco a fianco.

Di Eleonora Chiais

Pubblicato il 19/02/20, 10:52

Un bambino (in punizione) con il suo cane fedele accanto: la foto conquista i social.

"Nel bene e nel male non ti lascerò mai solo", questa potrebbe essere la didascalia perfetta per la foto che - postata online qualche settimana fa - sta incassando un gran numero di commenti e ha ormai ampiamente superato le 40mila condivisioni su Facebook. E il perché è presto detto.

Cane e bambino: un’amicizia speciale

L’immagine - scattata dalla mamma del bimbo - immortala infatti il piccolo “in punizione”, con la faccia contro il muro e il suo cagnone saldamente al suo fianco.

Questa tenerissima storia, che dimostra ancora una volta il legame speciale che unisce cani e bambini, vede nei panni dei protagonisti il "discolo" Peyton e Dash, il suo fedelissimo amico a quattro zampe.

I due, come si capisce subito curiosando nella pagina Facebook della loro mamma umana, sono davvero inseparabili e condividono tutto.

Insieme "contro" tutti

E per tutto s'intende proprio tutto. Proprio per questo Dash - senza nessuna esitazione - quando il suo Peyton è stato messo in punizione non ha aspettato un istante a seguirlo.

Accanto a lui nei momenti belli come in quelli brutti, infatti, si è comodamente seduto al fianco del bimbo aspettando che i genitori dichiarassero concluso il "momento di riflessione". 

Lo scatto dolcissimo

Un quadretto di fronte al quale la mamma di Peyton non è riuscita a resistere: prontamente ha estratto lo smartphone e immortalato la scena conquistando, in un attimo, i social!

 

When you're in time out but your best pal wont let you serve your time alone ?? ©2020JillianSmith

Posted by Jillian Marie Smith on Sunday, January 26, 2020