Tutti gli annunci di adozione🐶

PubblicitĂ 

Cade in un burrone e resiste per giorni poi il lieto fine

Titan nel burrone dog-wow

Titan al momento del ritrovamento circa due settimane fa.

© Facebook @Asociacion TARA

Titan era caduto in un burrone a circa 15 metri di profondità e rischiava di morire nel peggiore dei modi: due lavoratori stagionali della zona gli hanno salvato la vita.

Di Eleonora Chiais , 24 feb 2020

Arriva dalla Spagna, e precisamente dalla zona compresa tra Santo Tomé e Quesada in Andalusia, la storia di Titan.

Questo cagnolone, già avanti negli anni, è caduto in un burrone e, rimasto incastrato nel terreno oltre che seriamente ferito, rischiava di fare una fine orribile.

Il destino, però, aveva in serbo per lui un futuro diverso.

Il ritrovamento di Titan

I lamenti del cane, infatti, sono stati sentiti da alcuni passanti e in particolare due lavoratori stagionali l'hanno intercettato e hanno dato l'allarme.

Sul posto sono intervenuti i volontari dell'Asociacion TARA che - superando le difficoltà e impiegando più di mezz'ora per lo spostamento - sono riusciti a portarlo in salvo.

La visita del veterinario

Quando è stato visitato dal veterinario, Titan aveva una ferita (profonda e ancora aperta) sulla spina dorsale oltre a varie contusioni probabilmente dovute alla caduta.

In principio le sue condizioni non erano molto incoraggianti ma, pian piano, questo cane coraggioso ha mostrato segni di ripresa.

Titan? Un eroe

A due settimane di distanza dal suo salvataggio Titan sta decisamente meglio.

«Titan - scrivono infatti i volontari dell'Associazione su Facebook - ora cane cammina, anche se piano piano. Ha una vecchia lesione all’anca da operare e in più soffre di leishmania quindi, appena riprenderà le forze, inizieremo a trattare entrambi i disturbi».

La sua tempra, però, è invidiabile.

«È un resiliente, un eroe, un campione e un colosso - scrivono ancora -! Ha sopportato per giorni, lì steso, in quel luogo freddo, tirando fuori forze da dove non ne aveva più e non si è arreso. La sua lotta, forza e capacità di non arrendersi è invidiabile, un esempio da seguire».

Coraggio Titan!