TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

Questo Bullmastiff sa come far smettere di piangere il fratello minore

Brutus e il suo fratellino a due zampe dog-happy

Il Bullmastiff Brutus è un ottimo fratello maggiore!

© Instagram @captainbrutus

Una storia dolcissima arriva dalla California e ricorda a tutti la sensibilità speciale dei nostri amici a quattro zampe verso i più piccoli. L'amicizia tra cani e bambini è unica!

Di Eleonora Chiais , 25 feb 2020

Brutus è un Bullmastiff che, adottato dalla sua famiglia umana nel 2016, vive in California. La sua mamma umana, Bonnie Michalek, lo ha accolto come un figlio e, quando ha scoperto di essere incinta, ha adottato tutte le accortezze che normalmente si sposano con i fratelli maggiori.

Lui ha reagito benissimo!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Brutus (@captainbrutus) on

Brutus diventa fratello maggiore

Ospite dai "nonni" per qualche giorno mentre i suoi umani erano in ospedale, quando Brutus è rientrato a casa sua ha subito fatto la conoscenza del nuovo arrivato.

Fin dai primi istanti si è mostrato incuriosito e poi, trovandosi di fronte alla culla, non ha esitato un istante a dare il benvenuto al bebè con un dolcissimo bacio!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Brutus (@captainbrutus) on

I miei giochi sono i tuoi giochi

Non solo, però! Fin dai primi istanti, infatti, Brutus ha sempre consolato il baby umano condividendo con lui i propri giochi quando il piccolo si lamentava.

Nei momenti di massimo pianto, poi, non ha esitato un attimo a portargli addirittura il suo gioco preferito: una pallina gialla e morbidissima con la quale il cagnolone si è sempre divertito quando era cucciolo.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Brutus (@captainbrutus) on

Amore a prima vista (fin dal pancione)

«Brutus - ha raccontato la sua padrona a The Dodo - ha saputo che ero incinta anche prima che io ne avessi la certezza! Una sera, per esempio, mio marito era fuori per lavoro e lui si è rifiutato di andare a dormire nella sua cuccia perché voleva starmi accanto».

L'amore del cane verso il bebè, poi, è sempre continuato. E adesso che il bimbo è cresciuto il loro rapporto si è rafforzato ancora. Risultato? Oggi i due sono molto complici, amici per la pelle!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Brutus (@captainbrutus) on