Tutti gli annunci di adozione🐶

PubblicitĂ 

Buddy, il vitellino che pensa di essere un cane (Video)

cane e cuccioli dog-wow

Un vitellino cresciuto in una famiglia di cani si comporta come loro.

© Facebook @Coral Algie

Una mamma cane dopo aver partorito 11 cuccioli, ne ha adottato uno un po' particolare che si appresta a pesare quasi 600 chili, ma che si crede un cane.

Di Nina Segatori , 2 mar 2020

Come un piccolo Mowgli dei vitellini, Buddy è stato adottato da una famiglia di cani e ora si comporta come loro. Gioca, corre e scondinzola.

Quando crescerà arriverà a pesare 600 chili, ma i padroni assicurano che lo continueranno a coccolare come fosse un cagnolone.

La storia di Buddy

Buddy è un vitellino soccorso da Wayne e Coral Algie, allevatori del New South Wales, in Australia. Putroppo ha perso la mamma il giorno dopo essere nato, annegata in un canale vicino alla fattoria.

Così la coppia ha deciso di portare con loro il piccolo e affidarlo alle cure della loro dolcissima Pastore Tedesco, Bada, che aveva appena partorito 11 cuccioli.

Una nuova mamma

Tra Buddy e Bada è stato amore a prima vista. Lei l'ha subito preso sotto la sua ala protettiva e lui si è immediatamente affezionato.

Non solo alla nuova mamma, anche ai suoi nuovi insoliti fratellini, con cui giorno dopo giorno è cresciuto insieme.

Un vitellino-cagnolino

Con il passare del tempo, Buddy ha appreso i comportamenti tipici dei cani, tanto che i padroni pensano che effettivamente lui si senta proprio uno di loro. Corre e scondinzola come i suoi fratelli adottivi e gioca addirittura con i figli della famiglia.

 «Buddy corre accanto ai bambini quando sono in bici fuori casa. […] È molto affettuoso con noi, si è integrato davvero molto bene», ha raccontato la donna.

Oggi beve quasi 4 litri dilatte al giorno e arriverà a pesare 600 chili una volta adulto, ma Coral e Wayne assicurano che continuerà ad essere considerato un animale domestico e mai lo poteranno al macello.

 

 

Posted by Coral Algie on Sunday, February 2, 2020