News :

TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

Per mesi pensa di nutrire un gatto randagio, poi l'errore

Non si aspettava affatto di vedere quell'animale!

© Shutterstock (foto illustrativa)

Per diversi mesi una donna pensa di nutrire quello che crede sia un gatto randagio, che intravede soltanto. Una notte, però, scopre che non si tratta affatto di un felino...

Di Ilenia Colombo , 16 apr 2020

Qualche giorno fa, Michelle Slater intravede un gatto randagio vicino casa sua. Volendo aiutarlo, si avvicina verso di lui, ma il micio se ne va, senza dubbio spaventato.

Decisa ad aiutare il gatto, gli versa del cibo umido sotto il portico di casa sua.

Il giorno dopo si accorge che tutto il cibo è stato mangiato! Michelle quindi continua a nutrire l'animale ed installa anche una cesta accogliente con una coperta in modo che il gatto non si raffreddasse essendoci freddo. 

Alla ricerca di Loki

Ogni giorno, Michelle vede scomparire il cibo e la coperta sembra essere stata spostata, ma non vede nessuna traccia del gatto, che chiama Loki.

Una notte, decide di uscire discretamente per incontrare finalmente il suo nuovo amico a quattro zampe ed ha la sorpresa della sua vita trovando non un gatto, ma un opossum comodamente installato nella cuccia!

Sorpresa, Michelle capisce allora che in realtà del gatto non c'era traccia e che l'opossum, vedendo cibo fresco e una cuccia accogliente, ha deciso di approfittare di questo bellissimo dono a cui nessun altro importava!

Da allora, Michelle ha tuttavia continuato a nutrire il suo nuovo amico che sparisce sempre al mattino.