News :

TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

PubblicitĂ 

Adotta il piccolo Natsu: meno di 24h dopo, i volontari ricevono un sms

cucciolo-di-cane-color-crema dog-sad

Il piccolo Natsu non è stato molto fortunato...

© Facebook @Toutous du monde

Il piccolo Natsu viene finalmente adottato da quella che sembrava la famiglia per la vita. Poco dopo, la famiglia cambia idea e vuole restituire il cagnolino: una reazione inaccettabile per il povero Natsu che ha chiesto solo di essere amato. 

Di Ilenia Colombo , 28 apr 2020

Natsu ha iniziato la sua vita per le strade di La Réunion, dove, la sopravvivenza era difficile per questo piccolo cagnolino.

Alla fine, dopo due anni di vagabondaggio, Natsu conosce le persone giuste e riesce a raggiungere la metropoli attraverso l'associazione Toutous du monde.

Viene quindi collocato in una famiglia affidataria dove viene coccolato e riceve tutto l'amore di cui ha disperatamente bisogno.

Ma il sogno di Natsu è ovviamente quello di trovare la sua famiglia per la vita, quella che non lascerà mai.

L'adozione non va nel migliore dei modi

Dopo qualche tempo nella sua famiglia affidataria, Natsu riceve una proposta di adozione che sembra essere seria e motivata. Ci sono quindi tutte le condizioni affinché al cagnolino non manchi di nulla e viva la sua vita migliore.

In pieno periodo di Coronavirus, il cane viene comunque portato nella sua nuova famiglia, rispettando tutte le norme di igiene.

Tutti sembrano felici: il cagnolino, come pure la sua nuova mamma umana.

Meno di 24 ore dopo, però, Toutous du monde riceve un messaggio lancinante: la famiglia di Natsu era delusa, come ha scritto nel messaggio indirizzato all'associazione.

Delusa perché il cane abbia un peso diverso da quello annunciato. Delusa dal fatto che il cagnolino stia perdendo il pelo...

Ovviamente, rabbia e delusione sono state le emozioni che hanno provato i membri dell'associazione che hanno deciso di prendere l'unica decisione necessaria: recuperare Natsu.

Un nuovo inizio

Solo poche ore dopo l'arrivo nella sua nuova famiglia, Natsu deve già lasciarla.

Viene collocato urgentemente in una nuova famiglia affidataria e continua a sognare che un giorno incontrerà la famiglia dei suoi sogni, quella che lo amerà come merita.