News :

TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

PubblicitĂ 

Rinchiusa a casa non potendo uscire: i vicini liberano Sarita

Sarita fa capolino dalla ringhiera del balcone, con la speranza forse di poter uscire.

© Facebook @Ladridos Vagabundos

La cagnolina Sarita, che sembra essere un incrocio di Yorkshire, ha 7 anni ed ha subìto la perdita della sua padrona. Adesso ha bisogno di una nuova casa per essere di nuovo felice.

Di Ilenia Colombo , 2 mag 2020

Quasi come noi umani, anche i cani provano emozioni: soffrono, gioiscono e provano anche tristezza...

E il caso di Sarita non è da meno. Questa è una cagnolina di 7 anni che ha subìto un duro colpo.

La proprietaria è morta poche settimane fa (non a causa del coronavirus) e la quattrozampe è rimasta sola nell'appartamento in cui vivevano.

Un cane solo in casa dopo la morte della padrona

La storia di Sarita, un probabile incrocio di razza Yorkshire, si svolge a Granada, in Spagna.

Una portavoce di Ladridos Vagabundos, l'associazione che cerca di aiutarla, dice che Sarita «ha vissuto con una donna anziana con cui non usciva mai».

E aggiunge che «il cane è rimasto solo a casa e alcuni vicini a turno l'hanno portato a fare le passeggiate giù in strada».

«Le sue unghie erano come artigli, gliele abbiamo tagliate e l'abbiamo portata anche dal toelettatore», affermano i volontari dell'associazione Ladridos Vagabundos.

Ma è arrivato un punto in cui la situazione della cagnolina era diventata insostenibile. Che vita era quella? E questo proprio dopo aver perso la sua proprietaria.

Alla ricerca di una nuova casa

È vero che gli aiuti da parte dei vicini hanno liberato un po' Sarita da quella "prigionia", ma era necessario fare un ulteriore passo avanti.

Una delle vicine, un'ex adottante di Ladridos Vagabundos, per il momento funge da famiglia ospitante.

«È stata dispiaciuta per Sarita e quindi se l'è portata a casa», dice l'associazione.

Purtroppo, poiché Sarita e il cane della donna non vanno d'accordo, la cagnolina ha bisogno di una nuova famiglia che la adotterà definitivamente.

Il carattere di Sarita «è sottomesso ma quando ha fiducia sa essere davvero adorabile e dà colpetti con il suo nasino per farsi coccolare», afferma l'associazione.

Quest'ultima cerca per Sarita «una famiglia responsabile che si prenda cura di lei, la ami e le dia tutto l'amore che merita».