News :

TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

Gli strattoni al guinzaglio potrebbero provocare danni al collo dei cani

cane in primo piano al guinzaglio dog-serious

Il collare e il guinzaglio possono danneggiare il collo del cane.

© Pixabay

L’uso del guinzaglio e del collare sono indispensabili per la sicurezza del cane quando è fuori; tuttavia uno studio ha dimostrato quanto questi strumenti possano danneggiare il collo dell’animale se usati nel modo scorretto.

Di Serena Esposito , 6 mag 2020

Gli strattoni al guinzaglio dovuti a scatti dell’animale o a movimenti del padrone sono estremamente pericolosi per il cane, determinando danni muscolo-scheletrici e difficoltà respiratorie, ma scopriamo di più.

Il parere degli scienziati

Un team di scienziati della Nottingham Trent University ha approfondito la questione analizzando la quantità di forza esercitata negli scatti del cane, ed ha pubblicato un articolo a riguardo sulla rivista Veterinary Record.

Anne Carter, a capo della ricerca, ha affermato:

«Se vedono uno scoiattolo o un altro obiettivo da inseguire, i cani tendono a scattare velocemente, esercitando una forza fino a sei volte superiore rispetto a quella esercitata durante la camminata normale».

Lo scatto del cane, determinato da un fattore qualsiasi che lo incuriosisce e attira la sua attenzione, sembra essere dunque molto pericoloso: essendo qualcosa di imprevedibile, i ricercatori hanno proceduto analizzando gli effetti di vari tipi di collare in questo caso specifico.

Nessun collare sembra adeguato

La Dottoressa Anne Carter ha guidato dei test di laboratorio su sette tipologie di collari in vendita presso i negozi di animali, e nessuno di quelli esaminati sembra poter evitare o quantomeno ridurre il rischio di lesioni dovute a scatti e strattoni.

«Anche il guinzaglio più leggero esercita sul collo dell'animale una pressione doppia rispetto a quella che si percepisce con un laccio emostatico. La cosa migliore per i nostri amici a quattro zampe sarebbe addestrarli a camminare senza guinzaglio, o utilizzare delle imbracature adatte a prevenire soffocamento, problemi respiratori o danni al collo», dichiara Anne Carter, e prosegue:

«Nessuno di quelli che abbiamo analizzato si è dimostrato in grado di evitare il rischio di lesioni. Siamo rimasti sorpresi nello scoprire che in pratica qualunque tipo di collare per cane potrebbe causare danni quando l'animale tira».

Ridurre i rischi per il collo del cane

In conclusione, la Dottoressa Carter suggerisce un utilizzo consapevole del collare unito al guinzaglio, ed un addestramento finalizzato ad una passeggiata pacata e dal ritmo tranquillo.

Il collare è importante per l’apposizione delle medagliette identificative del cane, ma l’utilizzo della pettorina per la passeggiata, può essere una soluzione.

In entrambi i casi, sia che si usi il collare che la pettorina, l’attenzione e la consapevolezza dei movimenti devono essere alla base della passeggiata, per salvaguardare la salute di Fido.