Tutti gli annunci di adozione🐶

Pubblicità

Incatenato da una vita, Merlin ha vinto la sua lotta per la libertà

cane triste legato dog-sad

La triste storia di sopravvivenza di Merlin ha avuto un lieto fine!

© Facebook @Sociedad Protectora de Animales y Plantas de Málaga

La storia della rinascita del cane di nome Merlin ti lascerà senza parole. Incatenato a un albero da una vita, si è reso conto che fuggire non sarebbe stato facile. Alla fine, però, la sua vita prende una grande svolta...

Di Ilenia Colombo , 14 mag 2020

Ecco una nuova storia di una rivincita che sta travolgendo i cuori di tutto il mondo. È successo a Malaga, Spagna, e ci si potrebbe fare un film su questa storia perché il passato del cane di cui parliamo oggi ti lascerà senza parole e ti commuoverà.

Un'intera vita incatenato

La Società per la protezione degli animali e delle piante di Malaga ha presentato al mondo Merlin, un tenero cagnolone che sta cercando una nuova opportunità nella vita, una famiglia che può davvero restituirgli tutto l'amore che ha dentro.

Questo cane è stato usato come custode di una fattoria. Essendo un animale imponente, giovane e atletico, il suo precedente proprietario riteneva che il suo lavoro perfetto fosse prendersi cura di una terra che possedeva... e nient'altro.

Merlin ha trascorso tutta la sua vita legato ad un albero con una catena di ferro. Senza compagnia, quasi senza visite e in condizioni davvero pietose che farebbero impazzire chiunque.

La cosa più dolorosa in questa storia è che Merlin non è affatto un cane aggressivo. Nonostante la grande sofferenza che ha provato in tutta la sua vita, sotto quella natura robusta è racchiusa una personalità affabile e affettuosa. Merlin si lascia accarezzare e coccolare, e possiamo assicurarti che è un cane estremamente intelligente.

Disperato, sapeva solo che doveva fuggire

La solitudine e la tristezza ha raggiunto un punto tale che Merlin ha deciso di abbandonare la sua vita di cane da guardia e fuggire da quella prigione in cui il suo padrone lo aveva confinato.

Merlin ha usato tutte le sue forze per tirare la catena con la quale era legato e, dopo molti sforzi, è riuscito a liberarsi.

È spaventoso pensare fino a che punto doveva essere disperato visto che è rimasto perfino a corto d'aria nei suoi numerosi tentativi di strappare quella catena.

Lo hanno trovato che vagava per le strade con la catena ancora al collo, molto stretta. Era evidente che aveva messo la sua vita al limite nella sua lotta per la libertà.

Fortunatamente, una persona lo ha trovato e trasferito al rifugio di Malaga, dove è stato accolto a braccia aperte.

I volotari sono rimasti tutti molto sorpresi perché, nonostante sia un cane che non ha avuto dei veri contatti con gli umani, ha presto dimostrato di fidarsi delle persone ed ha apprezzato le carezze ricevute.

Il nostro cuore si restringe solo al pensiero che un cane così amorevole abbia trascorso tristi anni della sua vita legato ad un albero in completa solitudine.

Ora Merlin si è ripreso fisicamente e psicologicamente dalla sua vita precedente e sta cercando una persona che lo ami davvero, qualcuno che gli faccia dimenticare le sue catene.