News :

TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

L'inaspettata sorpresa di una bimba dopo la morte del suo cane

Una bimba ha scritto una lettera per il suo cane e il finale è inaspettato.

© Facebook @Francois Riggi

Una sorpresa che nessuno si aspettava, quella ricevuta da una bimba dopo la morte del suo amato cane. Una meravigliosa storia che dimostra il grande legame tra cani e bambini.

Di Nina Segatori , 20 mag 2020

Maci e Kendal erano inseparabili. La bimba era solo una neonata quando con il suo cane ha stabilito un rapporto d'amore magico, come solo bimbi e cani possono fare.

Quando però l'animale è venuto a mancare, la piccola ha pensato di scrivergli una lettera e dopo poco ha ricevuto una sorpresa dal "paradiso".

Un amore unico

Maci e Kendal erano unitissimi.

«Spesso si sdraiava accanto a Maci mentre suonava – ha raccontato la mamma, Crystal Dkins –  Maci ogni tanto si fermava di colpo e si strofinava a Kendal o gli dava un abbraccio dicendogli: Ti amo, sei un bravo cagnolone».

Però un giorno, un brutto male ha portato via Kendal all'età di 13 anni e Maci ha mostrato tutta la sua sofferenza arrabbiandosi molto.

Dopo essersi calmata, la mamma le ha spiegato che avrebbe potuto fargli un disegno e spedirglielo nel paradiso dei cani.

E così Maci ha fatto, disegnando proprio un dolcissimo ritratto del suo cagnolone e aspettando che arrivasse il postino per potergliela consegnare.

Una risposta inaspettata

All'arrivo del furgoncino del postino, la bimba è corsa fuori per dargli il dolce messaggio e l'uomo le ha assicurato che avrebbe fatto tutto il possibile per recapitarla a Kendal.

Dopo qualche giorno è arrivata una sorpresa: una lettera dal "paradiso" che aveva come mittente proprio Kendal! Il biglietto recitava:

«Grazie per il mio ritratto, ti voglio bene».

La bellissima sorpresa che ha reso la piccola felicissima, è stata possibile solo grazie alla collaborazione del servizio postale, che si prestato con dolcezza.

«Quel giorno l'ha resa molto felice» ha raccontato Crystal, ringraziando il postino.

Una testimonianza bellissima, che però non deve mai far dimenticare che prima di qualunque tipo di approccio tra cani e bimbi, i più piccini devono imparare a rispettare gli animali e a capire che non sono un giocattolo.

Con la giusta prudenza da parte dei genitori, si creano rapporti bellissimi!