TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

14enne salta in acqua per salvare un Patou spazzato via dalla corrente

A soli 14 anni, Maxence è già un eroe per il suo villaggio di Burlats, nel sud della Francia. Il ragazzino non ci ha pensato due volte a tuffarsi nel fiume per salvare il cane Oral, di 70 chili...

Di Ilenia Colombo , 24 mag 2020

Maxence Douzille, 14 anni, durante una passeggiata con sua madre, ha salvato la vita a un Patou intrappolato nella corrente del fiume Agout, nel sud della Francia.

Attratto dalle anatre, il cane era caduto nel fiume - particolarmente pericoloso a causa delle recenti piogge torrenziali - e quindi aveva lottato con tutte le sue forze contro la corrente per uscire e tornare a riva.

Azioni degne di un eroe

Vedendo il cane lottare senza successo, il proprietario dell'animale ha gridato aiuto e quindi ha avvisato Maxence e sua madre Estelle.

L'adolescente si è precipitato in sella alla sua bicicletta per poi immergersi nel fiume in soccorso del cane di 70 chili.

Maxence ha raccontato dei suoi atti eroici a 30 Millions d’Amis, una delle principali associazioni francesi di salvataggio animale:

«L'ho afferrato per il collare ma ho sentito di non toccare il fondo del fiume», ricorda l'adolescente.

E continua:

«Ho tenuto duro. Mia madre è arrivata e mi ha tenuto per un braccio. Una donna del posto e il proprietario del cane ci hanno aiutati formando una catena. L'acqua era gelata e profonda 2 metri a causa dell'alluvione».

Maxence conlude l'intervista con:

«Dopo un ultimo sforzo, siamo riusciti a uscire! È stato un vero conforto!».

Sua madre, Estelle, ha aggiunto:

«Era incredibilmente pericoloso ma, al momento, tutto era andato così veloce. Le condizioni erano orribili. Il fiume è straripato e si sono formate onde violente. Faceva paura. Siamo così sollevati che tutto sia finito per il meglio. E che Oral stia bene!».

Oral, è il giovane Patou di un anno che deve la sua vita a Maxence ed Estelle, entrambi pompieri volontari e amanti degli animali, aventi un cane e cinque gatti.

È nata una bella amicizia

Da quell'incidente, Maxence va a trovare Oral ogni giorno a casa del suo proprietario, che è infinitamente grato al giovane per i suoi atti eroici.

Le conseguenze avrebbero potuto essere più drammatiche: ogni anno i proprietari di cani annegano mentre cercano di salvare i loro animali caduti in acqua.

Quindi, non appena porti il ​​tuo cane vicino ad una fonte d'acqua, assicurati di tenerlo al guinzaglio e non lasciargli fare il bagno se le condizioni non sono delle più favorevoli!

Oral, Maxence ed Estelle sono stati molto fortunati ad uscirne sani e salvi e noi di Wamiz apprezziamo il loro coraggio, sperando che non saranno mai più in pericolo in futuro!