Instagram

È Natale! Tanti buoni sconto per voi🎄

Pubblicità

Coronavirus: il governo approva il via libera alla pet-therapy

cane-e-uomo dog-cat-serious

Al via i percorsi di pet-therapy.

© Pixabay

Con la fine del lockdown, il Ministero della Salute riapre anche i percorsi di pet-therapy. La nota del 15 maggio scorso, precisa tutte le norme di sicurezza da seguire per l’emergenza covid-19.
 

Di Coryse Farina

Pubblicato il 05/06/20, 14:00

Con la riapertura quasi totale del paese, il Ministero della Salute dà il via libera anche ai percorsi di pet-therapy.

Tutti i progetti il cui scopo è quello di migliorare la salute mentale e fisica delle persone con l’aiuto degli animali possono finalmente riprendere

Cani, gatti, roditori, e cavalli potranno ritrovare i loro amici umani con le dovute misure di sicurezza.

Regole generali da rispettare

La nota del 15 maggio scorso, precisa come la ripresa degli interventi assistiti con gli animali potrà essere possibile gradualmente e previa adozione di protocolli operativi volti a salvaguardare la salute degli utenti, degli operatori e degli animali coinvolti.

I protocolli prevedono:

  • Sanificazione dei locali;
  • Verifiche di temperatura corporea (sia nei pazienti che negli operatori) prima dell’inizio della pet-therapy;
  • Porto di mascherina e guanti durante l’incontro con l’animale;
  • Se un operatore è positivo o sospetto positivo non può erogare;
  • Tutti gli animali non devono essere stati in contatto prolungato con persone positive o sospette di essere positive al virus e dovranno essere visitati e puliti con idenei igienizzanti prima e dopo le sedute.

Ricominciare o meno?

Dato che i percorsi riabilitativi, ricreativi e educativi con gli animali possono essere svolti in strutture molto diverse tra loro (strutture sanitarie, centri cinofili, maneggi, fattorie) sarà necessario considerare diversi aspetti (in primis la salute del paziente) e valutare insieme al proprio medico se è il caso di riprendere il percorso terapeutico.

Inoltre è bene informarsi presso la struttura di appartenenza per verificarne la riapertura e le misure di sicurezza adottate.