TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

Cocker Spaniel soffre per 2 anni dopo un barbecue, poi la verità

I sintomi di un Cocker Spaniel e il deterioramento della sua salute sono stati incontrollati e non diagnosticati nonostante dozzine di controlli medici. Poi, finalmente, viene scoperta la causa di tanto malessere.

Di Ilenia Colombo , 11 giu 2020

I fatti risalgono al 2017 quando il Cocker Spaniel di nome Gilly si è unito alla sua famiglia per un barbecue estivo, a Somerset, in Inghilterra.

L'incidente

Tutto è andato bene fino al mattino seguente quando Gilly si è lamentato di un dolore all'inguine.

Nel corso dei mesi successivi i suoi sintomi sono peggiorati e Gilly, chiaramente in difficoltà, è stato costretto ad una visita veterinaria.

La diagnosi del cane era un'irritazione causata da un corpo estraneo, ma nessuno dei praticanti era sicuro al 100%.

E così, dopo averlo fatto controllare più volte e aver speso oltre £ 3000, la famiglia di Gilly non ha potuto conoscere la causa del disagio del 4 zampe.

Due anni di sofferenze

Fino al 2019 il dolore di Gilly è continuato senza sosta finché la proprietaria, Karen Fergusson, ha notato un foro nel fianco di Gilly da cui sporgeva qualcosa che sembrava un pezzo di legno. 

Quando la donna ha portato il cane da un altro veterinario, quest'ultimo ha scrutato bene il corpo di Gilly ed ha scoperto un bastoncino di legno per spiedini nell'addome del cane.

Fortunatamente lo spiedino, che è stato subito rimosso con un'urgente operazione chirurgica, non aveva danneggiato gli organi vitali di Gilly, ma gli aveva causato tanto disagio per due anni. 

Adesso, a dieci anni di età, Gilly si sta godendo una nuova vita!