TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

Porta i cani sulla tomba del figlio: la loro reazione è commovente

Mantiene la promessa fatta al figlio e porta i suoi due cani al cimitero. La reazione dei pelosetti è commovente, sembra proprio abbiano compreso cosa sia successo al loro giovane proprietario. 

Di Coryse Farina , 16 giu 2020

Con un post su Facebook, lo scorso 14 giugno Angela Lacirignola racconta di aver mantenuto la promessa fatta al figlio e di aver portato i suoi due cani al cimitero.

Quello che non si aspettava, però, era la reazione dei due quadrupedi.

Un pianto silenzioso

Il dolore di mamma Angela per la perdita di suo figlio è inquantificabile. A lenire, però, le sue ferite ci sono i due cani di casa e la volontà di mantenere vivo il ricordo del suo Giuseppe.

Qualche tempo dopo la scomparsa del figlio, quindi, decide di mantenere la promessa fatta e di portare i due animali al cimitero.

Lì, i cani si sdraiano istintivamente davanti alla tomba del ragazzo e si prendono qualche tempo per realizzare la cosa.

«Come da promessa oggi vi abbiamo portato da Giò io e Mattia Fabio. La strada è stata lunga, ma arrivati vi abbiamo fatto bere. Non mi aspettavo che tutti e due vi mettevate a piangere in silenzio si vedevano solo le lacrime scendere avete fatto piangere anche me», scrive la donna sul suo profilo Facebook ed è facile intuirne l’emozione.

Sembra proprio che abbiano sentito la presenza del loro amato proprietario anche dietro la lapide.

 

Come da promessa oggi vi abbiamo portato da Giò io e Mattia Fabio la strada è stata lunga ma arrivati vi abbiamo fatto...

Posted by Angela Angy Lacirignola on Sunday, June 14, 2020

Una fedeltà immensa

L’amore incommensurabile dei due pelosi per il giovane Giuseppe è straordinario e la loro reazione ai piedi della tomba non è che la prova del fatto che il legame uomo-animale va oltre i limiti razionali:

«È proprio vero che un cane non ti abbandona mai. Ti ricorda anche dopo morto e piange per te come un umano», scrive la donna, ormai decisa a ripetere questo rituale ancora ed ancora.