News :

Scopri qui se il tuo cane è obeso!🐶

Pubblicità

Morto Bob il gatto, spalla di James Bowen e star del cinema

gatto rosso cat-sad

Il famoso gatto di A spasso con Bob, è morto, lasciando tutti senza parole.

© Facebook.com/A Streetcat Named Bob

Il famoso gatto dal pelo rosso, Bob, fido amico del musicista di strada James Bowen, ha lasciato il suo padrone e tutti i fan che lo seguivano dal libro e dal film dedicato alla sua vita.

 

 

Di Nina Segatori

Pubblicato il 17/06/20, 10:36

Il gatto Bob è morto dopo aver conquistato i cuori di tutti gli amanti degli animali della Gran Bretagna e del mondo.

Ma soprattutto quello del suo amico umano James Bowen, un musicista di strada che con lui divideva tutto. Anche la fama, dopo che una casa editrice ha pubblicato un libro sulla sua vita, da cui è stato tratto il film A spasso con Bob.

Addio Bob

Non si conoscono ancora le ragioni che abbiano causato la morte di Bob, nessuno le ha ancora rese note, ma purtroppo il micione ha chiuso per sempre i suoi occhioni il 15 giugno.

Ad annunciarlo è stato proprio James, insieme ai responsabili della casa editrice. Il gatto famoso dal nome più semplice del mondo ha lasciato, però, un ricordo indelebile.

Una vita insieme

James Bowen era in cura per liberarsi dalla tossicodipendenza e riusciva a malapena a guadagnarsi da vivere suonando la chitarra nei parchi di Londra.

Un giorno, nel 2007, un gatto ferito e randagio ha attirato la sua attenzione. Era Bob e da quel momento sono diventati inseparabili.

James l'ha adottato e presto ha scoperto che esibendosi con lui, otteneva più mance, ma soprattutto più consensi, visto che Bob riusciva a conquistare tutti.

Merito del gattone anche la guarigione di James, che grazie all'amore ha cominciato a lottare per se stesso. Più volte, infatti, ha ammesso che il suo gatto a volte era l'unica ragione per alzarsi la mattina.

La fama

Nel 2012 è stato pubblicato il primo libro di James Bowen sulla sua vita con Bob e da lì ne sono seguiti altri, per un totale di oltre otto milioni di libri, tradotti in oltre quaranta lingue.

Un successo pazzesco, che gli ha aperto le porte del grande schermo.

Nel 2016, infatti, sono state girate le riprese di A spasso con Bob, con Luke Treadaway nel ruolo di James. Lo stesso Bob ha recitato la sua parte, così come nel sequel.

La fama, però, non ha cambiato il rapporto tra gatto e padrone:

«Bob mi ha salvato la vita. Mi ha dato molto di più della compagnia. Con lui al mio fianco, ho trovato la direzione e lo scopo della vita che mi mancava. Il successo che abbiamo ottenuto grazie ai nostri libri e film è un miracolo».

Grazie alla notorietà Bob ha incontrato migliaia di persone e in qualche modo ha lasciato un'impronta nella vita di milioni di persone. Un ricordo che nessuno dimenticherà mai.