Instagram

È Natale! Tanti buoni sconto per voi🎄

Pubblicità

Cane abbandonato in gabbia: un dettaglio cambia tutto (Video)

cane-in-gabbia dog-sad

Un crudele abbandono.

© Shutterstock (foto illustrativa)

Una dei volontari che lavora in un rifugio francese per animali, dopo la chiusura della struttura ha trovato fuori la porta un povero cagnolino abbandonato in una gabbia. Per fortuna che si trovava ancora sul posto...

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 23/06/20, 13:05

Alcune giornate non finiscono come avresti pensato. Sono le 20:30 al rifugio per animali di Vaux le Pénil, in Francia, quando una volontaria rimasta ancora in struttura vede una gabbia davanti alla porta.

Un cane abbandonato in gabbia

All'interno c'è un cagnolino che indossa una museruola e non sembra capire cosa ci faccia lì, mentre cala la sera e con essa la temperatura dell'aria.

Senza esitare, la volontaria recupera il cane, mentre si prende cura di filmare la scena per condividere successivamente la sua rabbia sui social network.

Essendo il cane identificato da un microchip, era molto semplice per il rifugio risalire ai suoi proprietari che probabilmente pensavano di averla scampata.

Pene severe per l'abbandono di animali

Nel loro post su Facebook, i dipendenti del rifugio hanno sottolineato che - in Francia - l'abbandono di un animale è punito con una pena fino a 2 anni di carcere e una multa di 30.000 euro.

 

Bonsoir, Merci à vous chers propriétaires de nous avoir lâchement abandonné votre chien à 20h30 alors que le refuge était fermé. Heureusement pour votre chien une personne de la fourrière était encore présente pour récupérer le loulou et lui éviter une nuit seul dans le froid et surtout dans une cage avec une muselière . Nous vous rappelons que votre chien est identifié et que nous avons vos coordonnées. L'abandon d'un animal domestique, apprivoisé ou tenu en captivité est puni d'une peine allant jusqu'à 2 ans de prison et 30 000 € d'amende. Nous allons prendre soin de lui il sera mieux chez nous. Bonne soirée à tous

Posted by La SPA - Refuge de Vaux le Pénil on Friday, June 19, 2020

In Italia, invece, le sanzioni previste sono leggermente minori ma altrettanto severe: l'arresto può arrivare fino a un anno e l'ammenda fino a 10 mila euro.