Tutti gli annunci di adozione

Pubblicità

Cane protegge il padrone malato: la sua reazione quando lascia l'ospedale

cagnolino avvolto in una coperta dog-sad

La lealtà dei cani non ha limiti!

© Facebook @Association Sauve ton bourbon et Cie

Mentre passeggiava con le sue cagnoline nei campi di canna da zucchero nell'isola francese La Riunione, un'amante degli animali ha fatto una scoperta straziante. Ma non è finita lì...

Di Ilenia Colombo , 20 lug 2020

Il 20 giugno, Cécile ha accompagnato le sue due cagnoline nei campi di canna da zucchero, come al solito.

Spensierata, questa donna ha subito capito che qualcosa non andava quando uno dei suoi cani è tornato da lei facendole segno di seguirla.

Una passeggiata come nessun'altra

Il suo cane Ona aveva ragione a chiedere aiuto: dopo averla seguita, Cécile si è imbattuta in un uomo anziano disteso a terra, molto debole. Al suo fianco c'era il suo cane, che non capiva la situazione ma si rifiutava di allontanarsi dal suo padrone.

Impaurita, Cécile ha chiamato i pompieri che, arrivati rapidamente sul posto, hanno portato l'uomo in ospedale.

Purtroppo, non potevano portare con loro anche il cagnolino e, non avendo informazioni sull'identità del paziente, non hanno potuto contattare i familiari per venire a prendere l'animale.

Cécile, vedendo tutta la disperazione del cagnolino, non poteva lasciarlo per strada. Quindi ha preso il cagnolino con sé in attesa di saperne di più e lo ha portato a casa.

Un triste ritrovo

Qualche giorno fa, il proprietario del cane ha potuto lasciare l'ospedale. Quando Cécile lo ha saputo, ha immediatamente portato il cagnolino al suo proprietario, al fine di riunirli.

Ma sfortunatamente, una scena che sarebbe dovuta essere delle più felici è diventata molto triste.

L'anziano, che sta perdendo la memoria, non ha riconosciuto la cagnolina che si è rifiutata di abbandonarlo quando lui ne aveva bisogno.

E, mentre la 4 zampe era felice di rivedere il suo padrone, scodinzolando e saltellando, l'uomo non ha voluto riprendersi un animale che non pensava fosse suo.

Cécile, che ha visto l'intera la scena, è rimasta sconvolta e si è promessa di prendersi cura di "Bobynette" e di trovarle una nuova famiglia per la vita!

La cagnolina adesso cerca una nuova famiglia

La storia della piccola Bobynette ha fortemente influenzato l'associazione animalista Sauve ton bourbon, che recentemente ha preso in carico la cagnolina.

Il passato di Bobynette non è ancora chiaro: sembra essere anziana, ma il controllo sanitario completo dal veterinario della prossima settimana permetterà di saperne di più.

Scossa dalla situazione, Bobynette ha impiegato molto tempo a mangiare di nuovo, ma sta già iniziando a sentirsi a suo agio.

Ha già trovato degli sponsor che aiutano l'associazione a coprire i suoi costi veterinari e potrà presto essere adottata per iniziare una nuova vita piena di felicità.

Questo è tutto ciò che desideriamo per lei!