Tutti gli annunci di adozione

Pubblicità

Seuss, Hilo e Diesel, tre difensori dell'ambiente a quattro zampe

cani e operatori dog-wow

Il fiuto di tre cani, sta aiutando la città di Alberta.

© Facebook @Francois Riggi

Tre cani aiutano a tenere pulita la città dall'invasione dalle cozze. Un fenomeno molto difficile da gestire, ma che grazie all'intervento di questi simpatici e bravissimi quattrozampe, sembra essere sotto controllo.

Di Nina Segatori , 27 lug 2020

In Canada, e precisamente ad Alberta, le cozze invasive creano tantissimi disagi, ma grazie all'aiuto di Seuss, Hilo e Diesel, tre quattrozampe dal fiuto infallibile, la situazione è sotto controllo. Merito del loro lavoro, che è quello di scovare più cozze possibili e aiutare i loro padroni a rimuoverle.

Cozze invasive

Le cozze invasive sono una vera piaga nella cittadina americana, perché non hanno predatori naturali e tendono a riprodursi molto facilmente e in maniera incontrastata. Inoltre si attaccano tra loro, con il rischio di intasare tubature e fognature. Insomma, un vero disagio, proprio per questo il lavoro svolto da questi tre cagnoloni è importantissimo.

Cindy Sawchuk, a capo delle operazioni contro le specie acquatiche invasive dell’Alberta Environment and Park ha specificato: «le cozze hanno dei filamenti che usano per attaccarsi ad ogni superficie dura, e questo è la causa di non pochi problemi».

Tre cani speciali

Seuss, Hilo e Diesel fanno parte di un corpo speciale che si occupa di tutela dell'ambiente dei parchi di Alberta. Insieme ai padroni si spingono lungo i confini internazionali, fino alle riserve d’acqua dove grazie al loro fiuto, riescono a scovare queste specie invasive

Il loro lavoro, svolto con passione e in cambio di piccoli premi, ha contribuito a raggiungere gli obiettivi proposti nel programma di monitoriaggio stabilito delle autorità. Da qui, si dimostra ancora una volta l'importanza della collaborazione tra animali ed esseri umani.

 

Tre cani aiutano a tenere una città statunitense libera dalle cozze invasive 29 Giugno 2020 Tre cani addestrati sono...

Posted by Francois Riggi on Monday, June 29, 2020