Tutti gli annunci di adozione

Pubblicità

Bonus Bau, il contributo per chi ha un cane: chi può richiederlo

cane su prato dog-wow

Il Bonus Bau è un contributo per chi ha un cane.

© Unsplash @roaming_angel

Il Bonus Bau è un contributo dedicato a chi ha un cane e che, in questo momento così difficile a livello economico, non riesce a sostenere alcune spese. Ecco dove è in vigore e come richiederlo.

Di Nina Segatori , 28 lug 2020

Si chiama Bonus Bau ed è il progetto nato per i proprietari di cani che con la crisi economica provocata dal lockdown per Coronavirus si trovano in difficoltà. A promuovere l'iniziativa è il comune di Pisa, ma potrebbe essere estesa anche ad altri comuni d'Italia.

Cos'è il Bonus Bau

Il Bonus Bau è un contributo di 100 euro una tantum che il comune di Pisa, in collaborazione con altri enti, prevede per chi ha un cane e non riesce ad affrontare alcune spese veterinarie, a causa del blocco economico che il lockdown ha generato.

A volerlo fortemente sono stati l'assessore alle politiche sociali, Gianna Gambaccini e il consigliere comunale Alessandro Bargagna, preoccupati per tutti coloro che pur amando i cani e condividendo la vita con loro, al momento non riescono a curarli come vorrebbero.

Nel comunicato ufficiale del Comune toscano, si legge: «l’iniziativa è finalizzata alla prevenzione di patologie invalidanti per gli animali che possono essere trasmesse anche all’uomo».

Quali sono le malattie dei cani e dei gatti trasmissibili all'uomo?

Chi può richiedere il Bonus Bau

Per ora il Bonus Bau è previsto solo per i cittadini pisani ma presto verrà esteso a tutta Italia. A emetterlo sarà la Società della Salute di Pisa, previa autorizzazione del comune. Può essere richiesto da chiunque abbia un Isee pari o superiore a 25 mila euro con eccezione per le famiglie con 4 figli, dove il massimale previsto è di 30 mila.

Il cane dovrà essere iscritto all'anagrafe ed essere dotato di microchip. Il bonus è da considerare una tantum, ma può essere richiesto per un massimo di due cani.

Quanto costa mantenere un cane e un gatto?