Instagram

È Natale! Tanti buoni sconto per voi🎄

Pubblicità

In pieno caldo, lascia il cane e la figlia di 2 anni chiusi in auto

cane in macchina con bambina dog-angry

Una situazione che sarebbe potuta finire molto male.

© Shutterstock (foto illustrativa)

Chiusi in auto sotto al sole, una bambina di 2 anni e il suo cane hanno vissuto un vero e proprio calvario. Se non fossero stati salvati in tempo, le conseguenze sarebbero potute essere molto serie per loro.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 05/08/20, 14:10

Questo venerdì 31 luglio, a fine giornata, le temperature hanno superato i 35 gradi nelle aree di sosta dell'autostrada francese A43.

Un caldo soffocante

Alle 17.45, i gendarmi di La Verpillière, Francia, stavano facendo il loro giro nell'area dell'autostrada di Isle-d'Abeau.

È stato allora che hanno notato un'auto parcheggiata in un'area di sosta per persone con mobilità ridotta. Il problema? L'auto non aveva nessun adesivo che indicava che era autorizzata a essere parcheggiata lì.

Mentre si avvicinavano, gli agenti hanno notato con stupore che all'interno della vettura c'erano una bambina e un cane rimasti soli sotto il sole cocente.

L'intervento dei gendarmi

Il proprietario dell'auto è stato rapidamente rintracciato dopo che un passante lo ha visto entrare nel negozio nell'area di sosta dell'autostrada.

La bambina di 2 anni e il cane sono stati quindi portati fuori dall'auto e hanno potuto rinfrescarsi all'ombra.

Si è scoperto che il padre della bambina non aveva la patente di guida e inoltre ha guidato senza assicurazione!

Motivi per cui l'uomo di 32 anni non ha potuto più mettersi al volante. È dovuto intervenire il nonno della bambina per prendere sua nipote nonché il cane.

Il padre della piccola, non potendo utilizzare la sua auto, ha chiesto ad un'amica di venirlo a prendere e presto verrà convocato in tribunale.