Instagram

Shopping per i pet? Passa da qui!

Pubblicità

Piacenza: l’eroico gesto di un padrone per il suo cane

cane e padrone nell'erba dog-serious

Un gesto unico di amore per il proprio cane.

© Pixabay

Un uomo stava passeggiando col cane, quando quest’ultimo cade in acqua. Il padrone si tuffa per salvarlo, ma purtroppo accade l’impensabile.

Di Anna Paola Bellini

Pubblicato il 12/08/20, 07:18

Sentiamo spesso parlare di abbandoni o sevizie verso gli animali. In questo caso dimenticate la faccia cattiva dell’uomo.

A Piacenza, il proprietario di un cane ha dato la vita per salvare quella del suo migliore amico.

Un gesto di amore verso il cane che resterà nella memoria di tutti. Per sempre.

Una storia toccante

Piacenza, Emilia Romagna. È un caldo pomeriggio di agosto - secondo le prime ricostruzioni erano le 17 - quando un uomo di nazionalità romena di 42 anni, sua moglie il loro cane stavano passeggiando sulle rive del fiume Po.

Il cucciolone cade purtroppo in acqua sotto il ponte ferroviario e il suo padrone non esita un attimo a cercare di salvarlo.

Ed è presto fatto: il cane è l’unico sopravvissuto in questa tragica vicenda.

L’uomo, purtroppo, come riportato da Il Messaggero, dopo diversi tentativi di rianimazione da parte prima di amici e poi del 118 che ha praticato un lungo massaggio cardiaco, è annegato.

Sul posto sono prontamente intervenuti anche i Vigili del Fuoco ed i Carabinieri di Piacenza stanno indagando sull’accaduto.

La domanda resta ancora aperta: si poteva evitare questa tragedia?