Tutti gli annunci di adozione🐶

PubblicitĂ 

Vittima di bullismo adotta Labrador nelle sue stesse condizioni

cagnolina nera in primo piano dog-happy

Farsi forza a vicenda: la storia di Roo e Luke.

© Facebook @ Voice for us

Questa Labrador era nata con un difetto fisico. Se alcuni non hanno saputo cogliere la sua bellezza, Luka ha saputo guardare dritto nella sua anima.

Di Anna Paola Bellini

Pubblicato il 14/08/20, 07:38

Questa dolcissima cucciola di Labrador color pece è nata con sei zampe. A causa di questo handicap la cagnolina è stata vittima di insulti online.

Ma, fortunatamente, qualcuno ha saputo riconoscersi nella sua fragilità.

Andare oltre le apparenze

La cucciola dell’Essex, in Inghilterra, è stata però notata dal quindicenne Luke Salmon di Orpington, nella contea britannica del Kent che, immediatamente, ha saputo vedere quanta dolcezza emanassero i suoi occhioni.

Il ragazzo stesso è stato spesso vittima di bullismo a scuola a causa di una malattia della pelle e proprio per questo si è chiuso in se stesso, in una solitudine che solo un fedele amico può colmare.

La madre di Luke, Lauren, decide allora che la cosa migliore da fare è permettere alla cagnolina e al figlio di crescere insieme. Così adotta la piccola che viene battezzata Roo: si tratta dell’abbreviazione dell’inglese kangaroo (canguro).

A causa della sua deformazione, infatti, Roo, si muove essenzialmente poggiando il peso sulle zampe posteriori, il ché le conferisce proprio la postura simile a quella di questo animale.

Cosa accadrà?

La storia della piccola Roo, il cui giovane padrone Luke si prende cura di lei come un "padre protettivo", è diventata nota perché la famiglia si è rivolta a un noto veterinario della TV per chiedere aiuto.

Sperando che possa fare qualcosa per migliorare la condizione fisica della piccola Labrador.

Se anche tu vuoi adottare un amico fedele consulta la nostra
sezione dedicata alle adozioni.