Tutti gli annunci di adozione🐶

Pubblicità

Mai più cani a catena: l'ordinanza che cambia le regole

Catena dog-wow

Vietato tenere i cani a catena.

© Unsplash

Un'ordinanza che regala speranza e fa esultare gli animalisti, dopo anni di battaglie: tenere i cani a catena è illegale e non sarà più possibile farlo. 

Di Nina Segatori

Pubblicato il 03/09/20, 15:40, aggiornato il 03/09/20, 16:02

Nel comune di Viareggio entra in vigore una nuova regola che fa esultare chi da sempre difende i diritti degli animali. Sarà infatti vietato tenere i cani legati a catena.

Una proposta di civiltà

A raccontare con fierezza e orgoglio la nuova ordinanza è Rodolfo Salemi, colui che ha firmato la proposta di modifica:

«È un atto di civiltà. Siamo all’inizio di un iter che ci condurrà a una revisione totale del regolamento sugli animali».

Una svolta vera che anche Maria Grazia Cascone, presidente della Lega Italiana Difesa Animali, accoglie con soddisfazione come punto di cambiamento per l'effettivo riconoscimento dei diritti degli animali.

Una nuova strada

Ora la speranza è che la nuova normativa venga applicata in tutta ltalia e che altri Comuni possano prendere esempio da quello di Viareggio. 

Già a Pozzuoli era stata proposta un'ordinanza che vietasse la pratica di incatenare e tenere in gabbia gli animali, mentre nel resto del Mezzogiorno alcune regioni hanno imposto limite minimo sulla lunghezza della catena.