Tutti gli annunci di adozione🐶

Pubblicità

I vicini sono scioccati da ciò che scoprono sul balcone (Video)

Bobtail con pelo trascurato dog-angry

Il povero animale, irriconoscibile, non si muoveva...

© YouTube @ NNM News

Perdere il proprio essere umano è un'esperienza tragica per qualsiasi cane. Sfortunatamente, questo è stato anche il caso di Cocos, un Bobtail a cui è morto l'anziano proprietario. Questa triste vicenda ha segnato particolarmente il cane, e non solo psicologicamente...

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 09/09/20, 11:15

Quando un uomo di 79 anni è deceduto a Novosibirsk, in Russia, il suo cane Cocos non solo si è sentito orfano, ma ha perso anche il possesso della sua casa e non ha più ricevuto cure e attenzioni.

L'uomo aveva infatti lasciato tutti i suoi averi ai parenti, che si sono trasferiti in casa trascurando Cocos, condannato a vivere tra la cucina e il balcone, senza avere la possibililtà di essere portato a fare i bisogni.

Il cagnolino riceveva solo cibo e acqua. Ma a nessuno importava del suo benessere.

Cocos viene salvato dai vicini

Un calvario che è durato circa un anno. Il povero animale rimaneva seduto in silenzio al suo posto tutto il giorno, tra le feci e l'urina che si aggrovigliavano nei suo mantello.

Per quanto riguarda il pelo, come qualsiasi Bobtail, cresce a un ritmo rapido e richiede una pulizia regolare per evitare grovigli. Ma i nuovi proprietari sembravano non preoccuparsene.

Alla fine, i vicini di casa, vedendo il povero cane sul balcone, sono rimasti scioccati dallo stato in cui era Cocos ed hanno deciso di contattare il servizio di soccorso per animali affinché potesse aiutarlo.

Giunti rapidamente sul posto, i volontari erano indignati per le condizioni di negligenza del cane che hanno trovato seduto da solo in cucina, sepolto sotto un ammasso di pelo aggrovigliato.

Toelettatura intensiva per Cocos

Dopo tre ore di intenso lavoro da parte di non meno di sei toelettatori, sono finalmente riusciti a liberare Cocos! Quattro sacchi della spazzatura erano colmi di pelo sporco e maleodorante.

Ma al di là di questo, viene fatta un'altra triste scoperta..

A causa della scarsa cura del povero animale, la sua pelle era piena di ferite, ascessi e aree infiammate. Cocos ha dovuto prima essere adeguatamente nutrito e curato per recuperare le forze.

Un nuovo Cocos

E Cocos è davvero fortunato nella sfortuna! Ha anche trovato una nuova padrona e una nuova casa per lui.

È stata Elena Rivvo ad adottare il cane, essendo molto ben informata sui Bobtail e su ciò di cui hanno bisogno per stare in buona salute.

Adesso sembra proprio un altro cane!

Anche tu vuoi adottare un animale domestico? Fai un salto nella nostra rubrica e guarda gli annunci di cani e gatti da adottare