Instagram

È Natale! Tanti buoni sconto per voi🎄

Pubblicità

La tenera iniziativa delle scuole elementari a favore dei randagi

cane su poltrona dog-cat-wow

Cani e gatti ricevono l'aiuto dei bambini

© Facebook @Edinburgh Dog and Cat Home

Si chiama "Tell your Tail" ed è l'iniziativa che coinvolge bambini e rifugi per animali abbandonati. L'obiettivo è quello di far abituare cani e gatti in cerca di casa, alla presenza umana.

Di Nina Segatori

Pubblicato il 15/09/20, 09:09

Non c'è nulla di più tenero di animali e bambini e quando i due si uniscono nascono vere e proprie favole. Come quelle che i bambini delle scuole scozzesi leggono a cani e gatti abbandonati nei rifugi.

Un'inizitiva stupenda che serve per una buona causa e che coinvolge le tantissime scuole elementari che hanno aderito all'idea.

Una dolce buonanotte

Tell your Tail, questo il nome dell'inziativa lanciata dalla Edinburgh Dog and Cat Home, un'organizzazione che ogni giorno salva cani e gatti dalla strada, in Scozia. L'idea è quella di registrare le voci di alcuni bimbi mentre leggono favole, per poi farle ascoltare agli animali che ospita.

A parlarne è Daniel Tipping, educatore del centro e promotore del progetto che prevede favole da circa 200 parole, su un argomento a piacere:

«Abbiamo chiesto ai bambini delle scuole elementari scozzesi di mandarci delle storie brevi. Una volta al mese selezioneremo una storia e inviteremo il bimbo qui da noi dove potrà fare la registrazione. La storia verrà poi fatta ascoltare ai cani prima dell'ora della nanna per un mese».

Una buona (doppia) causa

Il tutto è dedicato ai cani e ai gatti abbandonati e salvati dai volontari della struttura che, ascoltando le voci dei bimbi, pian piano si abitueranno al suono della voce umana. Così facendo saranno pronti per essere adottati.

Non solo. «Ci saranno benefici per gli animali, ma anche per i bambini perché leggere li aiuterà ad aumentare la loro autostima», ha spiegato Daniel Tipping e sarà sicuramente un successo.

 

Clyde was a stray who was brought to us by the Police. He was a nervous boy who spent around 1144 in our care. During...

Posted by Edinburgh Dog and Cat Home on Wednesday, August 26, 2020