Scopri qui se il tuo cane è obeso!🐶

Pubblicità

Salvano una gattina incinta dalla strada, ma il parto complica le cose

gatto-a-pancia-allaria cat-sad

Nola vive un grave lutto.

© Shutterstock

Quando i veterinari scoprono la verità al momento del parto, non possono fare a meno di trattenere le lacrime: a soli undici mesi, Nola vive un grave lutto.

Di Coryse Farina

Pubblicato il 21/09/20, 07:12

Per tutti i medici veterinari della clinica di Horb am Neckar (Germania) quello che accade alla piccola Nola è davvero scioccante.

La gattina meticcia di soli undici mesi è già incinta e sta per avere un parto molto difficile e doloroso.

ATTENZIONE: Le foto in fondo all'articolo potrebbero urtare l'animo dei più sensibili.

Un grave lutto

Tutto inizia quando alcuni volontari della clinica trovano Nola sola e infreddolita. Senza esitare allora, la tolgono dalla strada e la portano al canile per rimetterla in sesto e trovarle una famiglia pronta ad adottarla.

Tuttavia, qualcosa ritarda questo momento: non appena viene visitata per essere sterilizzata, i medici scoprono che Nola è incinta e sta per partorire.

Qualche giorno dopo, infatti, la gattina ancora troppo giovane per essere già mamma, inizia il travaglio.

Il parto è stato molto lungo e doloroso, ma quello che sconvolge i medici è che tutti e quattro i cuccioli di Nola nascono già morti. Una scena straziante che ha colpito profondamente sia la gatta che tutti i medici.

Un appello ai cittadini

Per tutti i presenti, il lutto è stato difficile da assimilare e superare.

Tuttavia anche dalle cose peggiori si può trarre spunto per lanciare un appello. I medici della clinica, infatti, decidono di pubblicare le foto dei piccolini su Facebook.

Le immagini così forti dei neonati morti, suscitano l’attenzione di tutti e trasmettono un messaggio molto importante: se trovate un gatto abbandonato per strada, contattate il gattile più vicino dato che potrebbe aver bisogno di cure e medicazioni. 

I medici sono però contenti di una cosa, aiutando Nola a partorire, le hanno evitato momenti di forte agonia.

 

🌈🌈 RUN FREE IHR ENGEL 🌈🌈 Eigentlich sollten wir uns entschuldigen für folgende Bilder , aber nein ! Schaut es euch an ,...

Posted by Tierschutzverein Horb e.V. on Saturday, September 12, 2020