Scopri qui se il tuo cane è obeso!🐶

Pubblicità

Vede un cartello fuori un negozio, dice una bugia al marito ed entra

Un cartello fuori la porta di un negozio di cornici ha attirato tanti passanti incuriositi. Non per le cornici, ma per un motivo completamente diverso!

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 04/10/20, 09:26, aggiornato il 05/10/20, 10:54

A volte vendere prodotti di qualità e avere un bel negozio non è sufficiente per attirare i clienti.

A questo proposito, il titolare di questo negozio di cornici ha trovato una tecnica inarrestabile per far entrare le persone: un cartello attaccato sulla porta con scritto:

«Il cagnolone 'Leo' ama salutare tutti».

Un cartello che fa effetto!

Devi essere un vero amante degli animali per voler spingere la porta e vedere che aspetto ha il famoso Leo e se la sua descrizione corrisponde al suo comportamento.

Questo è esattamente quello che ha fatto Bunni Watts circa un anno fa. Mentre passava per acquistare una pizza per il pranzo di compleanno di sua figlia, vede questa frase scritta sulla porta del negozio e decide di scattare una foto.

Nonostante non avesse bisogno di una nuova cornice, Bunny voleva incontrare questo famoso cagnolino, ma purtroppo quel giorno non ha avuto tempo.

Essendo una vera amante dei cani, il giorno dopo torna sul posto per entrare nel negozio.

«Mio marito ed io abbiamo un centro benessere proprio dall'altra parte della strada. Così ho mentito a mio marito dicendogli che sarei andata in negozio per prendere qualcosa e che sarei tornata in circa 10 minuti», dice la donna a The Dodo.

Entrando nel negozio, afferma:

«Questo bellissimo cane felice è venuto correndo verso di me come se fossimo vecchi amici».

Un bellissimo incontro che Bunny non ha mancato di immortalare in una foto mentre Leo si sedeva e si metteva tranquillamente in posa.

Il simpatico cane bianco a pelo lungo si è poi raggomitolato su un gigantesco pouf, invitando chiaramente Bunny a sedersi con lui e dargli un momento di attenzione.

Quando arriva il padrone di Leo, Michael, non si sorprende nello scoprire che il suo cane aveva attirato ancora una volta un nuovo cliente.

Un cane empatico

L'uomo ha detto a Bunny che soffriva di un significativo disturbo da stress post-traumatico a causa del suo status di ex ufficiale della Marina e che Leo lo aiutava ogni giorno.

«Mentre Michael parlava della sua esperienza nel servizio militare, Leo si è alzato ed è corso da lui per confortarlo», ha detto Bunny Watts.

Ecco un cane altruista e premuroso! Non c'è da stupirsi quindi se fa venire voglia alle persone di incontrarlo e di dargli un po' di attenzione a sua volta. Inoltre, Bunny ha notato che Leo aveva tanti fan che entravano nel negozio solo per lui!