Scopri qui se il tuo cane è obeso!🐶

Pubblicità

Ecco il test per capire se il tuo animale ha l'artrosi

cane anziano dog-cat-wow

Per capire se l'animale domestico soffre di artrosi si può fare un test online.

© Unsplash @harrisonkugler

Un test gratuito e online aiuta a scoprire se il tuo cane o il tuo gatto soffre d'artrosi. Ecco dove trovarlo e come utilizzarlo in maniera efficace.

Di Nina Segatori

Pubblicato il 09/10/20, 14:00

Cani e gatti non possono parlare e, anche se si fanno capire benissimo, non sempre è facile scoprire se hanno qualche dolore. Soprattutto se questo deriva da una patologia non semplice da diagnosticare: l'artrosi.

Da ora, però, si può fare un test online, gratuito, che rispondendo ad alcune domande potrà aiutare a comprendere se effettivamente c'è questo problema.

Il test online

Il test online è stato promosso dall'Associazione Nazionale dei Veterinari e dalla Fondazione Salute Animale, perché l'artrosi colpisce un alto numero di animali adulti e quasi la totalità di quelli anziani e quando non viene diagnosticata in tempo, può portare gravi problemi di salute (è tra le principali cause dell'eutanasia).

A confermarlo è Aldo Vezzoni, ortopedico veterinario e presidente di FSA: 

«il test è un aiuto valido per contattare il veterinario ai primi sospetti di dolore articolare, dandogli l’opportunità di effettuare un check-up di controllo delle articolazioni e alleviare la sofferenza il prima possibile».

I test online sono due, specifici per cane e gatto e, dopo aver risposto alle domande, è possibile capire se ci sono dolori e quindi sia necessaria la consulenza di un veterinario.  

Artrosi e sintomi

I sintomi non sono semplici da riconoscere perché cani e gatti non possono parlare. Di solito i campanelli d'allarme sono una strana stanchezza, difficoltà nel saltare o salire le scale e apatia.

«I cani e i gatti non parlano ma soffrono. L’unico modo che hanno per manifestare la loro sofferenza è adottare atteggiamenti di compensazione che, riducendo l’uso delle articolazioni, facciano sentire meno il dolore», ha spiegato Vezzoni.

Tanto importante come questo test, però, è anche la prevenzione e i controlli di routine fin dalla tenera età. Questo il consiglio principale dei veterinari.