Scopri qui se il tuo cane è obeso!🐶

Pubblicità

Il giro d'Italia ha un nuovo campione a quattro zampe (Video)

cane-e-ciclista-e-pubblico dog-wow

Cane invade la corsia del Giro d'Italia 2020.

© Facebook @Giro d'Italia

Desideroso di qualche attimo di gloria, un cane meticcio invade la corsia dedicata ai ciclisti e corre verso la linea d’arrivo del Giro d’Italia 2020. La reazione del pubblico è esilarante.

Di Coryse Farina

Pubblicato il 12/10/20, 11:34

Accade ogni anno. Nonostante le precauzioni c’è sempre un cagnolino che inconsciamente invade le corsie dedicate ai ciclisti del Giro d’Italia.

Quest’anno però, sono stanti così tanti i piccoli invasori che diversi amanti dello sport hanno definito la competizione come il “Giro d’Italia dei cani”. 

Ultimo tra tutti il cane meticcio che ha varcato la linea d’arrivo dell’ottava tappa al passo con Alex Dowsett.

Un corridore tra i ciclisti

A documentare questa buffa ma altrettanto pericolosa invasione, ci sono tutte le telecamere della Rai che, filmando il primo in classifica Alex Dowsett, hanno anche ripreso la corsa del cane.

Dalle immagini andate in onda infatti è proprio possibile vedere il piccolo corridore invadere la corsia e iniziare a correre verso la linea d’arrivo al passo del ciclista.

Per fortuna però, Alex Dowsett si accorge subito dell'animale e vira verso destra cercando di evitare così un possibile scontro. Entrambi infatti arrivano illesi.

 

Alex Dowsett wins in Vieste: here his last km!

Posted by Giro d'Italia on Saturday, October 10, 2020

Una piccola star

Questa intrusione non è passata inosservata e sui social sono centinaia le persone che hanno commentato le gesta del cagnolino. 

«Voleva vincere anche lui la corsa!» scrive qualcuno. «Ci è mancato poco che arrivasse prima di Alex Dowsett», sostiene qualcun altro.

Insomma, nonostante non abbia corso per tutta la tappa, ci ricordermo sicuramente di lui per un'altra ragione! E speriamo che qualcuno si sia subito preso cura di questo piccolo campione!