Instagram

È Natale! Tanti buoni sconto per voi🎄

Pubblicità

Freddo e cani: i consigli di MYLAV per affrontare l'inverno

cane sulla neve dog-wow

I consigli per proteggere il cane dal freddo in base al suo pelo.

© Unsplash @noahbuscher

Con l'arrivo dell'inverno non servono cappottini e soluzioni "umane" per i nostri cani, piuttosto una sana cura del loro pelo, per assicurargli un isolamento termico naturale ed efficace. Ecco i consigli di MYLAV.

Di Nina Segatori

Pubblicato il 21/10/20, 08:02

Gli esperti veterinari di MYLAV hanno proposto consigli utili su come prendersi cura del pelo e sottopelo del proprio cane nella stagione fredda, in modo da assicurargli benessere anche d'inverno.

Quello che suggeriscono è di informarsi sulla funzione del pelo e di apprenderne tutte le tecniche e le informazioni per curarlo al meglio, in modo che possa svolgere la sua funzione di isolante naturale.

Conoscere la funzione del pelo

Spesso si ricorre all'uso di cappottini per animali, per proteggere i nostri amici a 4 zampe dal freddo e per quanto possano essere carini ed efficaci, non tutti sanno che il pelo è già un autoregolante naturale della temperatura corporea. 

D'inverno, infatti, tiene il freddo “fuori”, impedendogli così di arrivare alla cute, mentre nelle stagioni intermedie muta, per diventare meno fitto e più leggero. In questo modo, l'animale è protetto dagli agenti atmosferici esterni tutto l'anno.

Proprio per preservare Fido dal freddo è importante prendersi cura del tuo pelo, in base anche alla sua tipologia e alla razza del cane.

Prendersi cura del pelo

Il pelo può essere lungo, corto o raso. Il primo va spazzolato di frequente per evitare nodi e sporcizia, ma soprattutto per preservarne la capacità impermeabile.

Comprende spesso, infatti, un sottopelo lanoso che protegge da acqua e freddo. Spazzolature frequenti con un pettine a denti larghi sono raccomandate.

Per i mantelli a pelo corto, invece, meglio utilizzare un pettine a denti corti e una spazzola ad aghi sottili e morbidi per togliere i nodi un paio di volte alla settimana.

Il pelo raso può essere spazzolato con un guanto antistatico perché questo tipo di mantello fa la muta tutto l'anno e non soltanto durante il cambio stagione.

Seguendo questi semplici indicazioni, si potrà preservare il cane dal freddo, preparandolo ad affrontare l'inverno nel migliore dei modi.