Instagram

È Natale! Tanti buoni sconto per voi🎄

Pubblicità

Cane da soccorso fa un salvataggio speciale dopo il terremoto in Turchia

cane nero dog-cat-wow

Un terremoto ha scosso la Turchia ma un cane è riuscito a fare un salvataggio speciale.

© Unsplash @worldsbetweenlines

Un salvataggio incredibile quello fatto da un cane da soccorso che dopo 30 ore dal terremoto che ha scosso la Turchia ha trovato una vita sotto le macerie.

Di Nina Segatori

Pubblicato il 03/11/20, 07:51, aggiornato il 04/11/20, 12:34

I cani da soccorso sono preziosissimi, soprattutto quando ci sono ancora dei vivi sotto le macerie provocate dalle catastrofi naturali o dalle esplosioni.

Uno di loro ha salvato un gatto che era rimasto sepolto sotto le macerie di un palazzo buttato giù dal terremoto che ha scosso la Turchia. Questo è quanto riporta l'agenzia stampa turca Anadolu Agency.

Un terremoto terribile

Una scossa di magnitudo 7 ha messo in ginocchio la Turchia. Tante le vittime, ma anche i sepolti vivi, tra cui un gatto che era rimasto intrappolato tra i resti di un palazzo a due piani di Izmir.

Un cane da soccorso K9, però, è arrivato come un angelo a 4 zampe a salvare il povero felino, che era rimasto sotto le macerie per trenta ora. Miracolosamente, era ancora vivo.

Un salvataggio miracoloso

Il cane dell'Associazione turca di ricerca e soccorso (AKUT) ha fiutato il gatto durante la notte mentre perlustrava l'edificio, nella speranza di trovare qualcuno ancora in vita.

Così, ha avvisato i suoi compagni umani, che sono riusciti ad estrarre l'animale e a riconsegnarlo ai proprietari che non potevano credere al miracolo. Una gioia immensa in un momento così buio.