Instagram

È Natale! Tanti buoni sconto per voi🎄

Pubblicità

Per il memoriale di Rex, centinaia di persone gli rendono omaggio

Statuta-di-bronzo-raffigura-cane dog-happy

Rex viene ricordato ancora oggi.

© Facebook @The Green-Wood Cemetery

A distanza di quasi un secolo e mezzo dalla morte di Rex, gli abitanti di Brooklyn ancora gli rendono omaggio. Questo cane ha proprio lasciato il segno.

Di Coryse Farina

Pubblicato il 04/11/20, 14:15

Oltre ad essere un luogo sacro, il cimitero di Green-Wood di Brooklyn (New York) è tra i posti più visitati della città sia perché vi riposano decine di artisti e musicisti celebri, ma anche per la presenza di Rex, il cane più amato dagli americani.

Per il memoriale della sua scomparsa avvenuta quasi un secolo e mezzo fa, centinaia di persone hanno deciso di rendergli omaggio in un modo molto speciale.

Bastoni al posto dei fiori

Anche se i responsabili del cimitero non sono sicuri che il cane sia effettivamente sepolto lì, la presenza di una statua di bronzo delle stesse dimensioni e stesse forme del cane fa pensare di sì.

 

Our pets are our family. On #LoveYourPetDay, make plans to join us for a special program that shows the myriad ways we...

Posted by The Green-Wood Cemetery on Friday, February 21, 2020

Ogni anno quindi, centinaia di americani si recano sulla tomba per rendere omaggio a questo fedele cagnolino tanto amato proprio da tutti.

Nelle ultime settimane però le visite si sono intensificate proprio per il memoriale dalla sua morte. Così, decine di persone al posto di lasciare fiori, hanno iniziato a portare bastoni e ramoscelli, posizionandoli proprio ai piedi della statua.

Alcuni altri poi, hanno lasciato anche le foto dei loro cani deceduti, nella speranza che con la sua bontà, Rex lì sorvegli e li protegga anche dall’aldilà.

Accanto al suo padrone

La statua con il nome del cane inciso in basso si trova all’angolo tra Sycamore e Greenbough Avenue ed è proprio accanto alla tomba dedicata invece al suo proprietario John E. Stow.

L’uomo rispettabile e stimato da tutta la popolazione era uno dei principali e più longevi commercianti di frutta di New York, ricordato da tutti per la sua bontà e per il piccolo Rex che gli è rimasto fedele fino alla fine dei suoi giorni.