Instagram

È Natale! Tanti buoni sconto per voi🎄

Pubblicità

Un Cocker Spaniel ha rischiato di morire per una mascherina

cocker spaniel con collare dog-sad

Un cocker Spaniel ha ingerito una mascherina.

© Facebook @Francois Riggi

Quello che è accaduto a Ralph, un Cocker Spaniel che vive in Inghilterra, deve far riflettere sull'importanza di non lasciare le mascherine a terra o in giro.

Di Nina Segatori

Pubblicato il 18/11/20, 13:35

Un Cocker Spaniel ha rischiato di morire dopo aver ingerito una mascherina. Solo un intervento chirurgico d'urgenza l'ha salvato e nonostante non sia colpa di nessuno, è bene riflettere su un concetto importante.

Mai buttare a terra le mascherine, che posso mettere a rischio non solo l'ambiente, ma anche la salute dei nostri amici a 4 zampe.

La brutta avventura di Ralph

In un momento difficile come questo, dove la pandemia ci costringe a vivere con la mascherina protettiva, è importantissimo evitare di lasciarle incustodite o, ancor peggio, di gettarle a terra.

Quello che è accaduto a Ralph, un Cocker Spaniel di un anno, che vive a Liverpool, è una disavventura che fortunatamente è finita bene, ma potrebbe succedere a chiunque.

Il cagnolone ha ingerito una mascherina protettiva ed è stato operato d'urgenza in una clinica della Pdsa, un'organizzazione benefica veterinaria inglese. 

Attenzione massima

A raccontare come siano andate le cose e quanta attenzione ci vuole, è la padrona di Ralph, Julie Vieidman, alla Press Association.

«Crediamo che Ralph abbia rubato la mascherina dalla borsa di mia figlia durante la notte. Ha sempre avuto una passione per i calzini e, a volte, per le scarpe da ginnastica, per questo teniamo sempre queste cose fuori dalla sua portata. Non avremmo mai pensato che si sarebbe mangiato una mascherina».

Questo deve servire da lezione a noi tutti, ma soprattutto a coloro che, senza preoccuparsi troppo, gettano le mascherine a terra, invece di smaltirle nel modo giusto.