Instagram

Shopping per i pet? Passa da qui!

Pubblicità

La telecamera davanti casa mostra una tenera scena (Video)

Norma non si aspettava affatto cosa avrebbe scoperto installando una telecamera con un rilevatore di movimento. Poi, la bellissima sorpresa...

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 28/11/20, 14:48

Quando Norma Maikovich ha installato un campanello dotato di telecamera, è stata felicissima perché le avrebbe dato molta più tranquillità.

Grazie a questo dispositivo la donna è a conoscenza di ogni visita a casa sua in sua assenza dal momento che il suo telefono invia notifiche ogni volta che qualcuno suona il campanello.

Troppe notifiche!

Ma già dal giorno successivo, il suo cellulare ha iniziato a ricevere notifiche a dozzine. Dalla sua scrivania al lavoro, Norma ha deciso di controllare queste notifiche per scoprire chi passava il tempo a suonare il campanello quando la donna non era in casa. 

Controllando le notifiche, Norma ha notato che era il suo gatto di nome Ace che passava il tempo a giocare sotto il portico, proprio di fronte alla telecamera e al suo rilevatore di movimento. 

Norma è riuscita anche a vedere che suo marito, che era a casa in telelavoro, cercava di convincere il micio dal manto bianco e nero a entrare in casa, il più delle volte invano.

Un amico in più

Ma non solo! L'adorabile felino ha persino trovato un amichetto a "due zampe" che ama giocare con lui!

Un bambino, infatti, passava dalla casa di Norma abbastanza spesso e non perdeva occasione per trascorrere del tempo in piacevole compagnia del gatto.

Inoltre, non sembrava affatto impaurito per il difetto fisico del gatto. Sfortunatamente ad Ace manca un occhio, poiché gli era stato rimosso in seguito ad un'infezione.

«A volte può sembrare spaventoso, soprattutto ai bambini», ha detto Norma Maikovich a The Dodo. «Le persone sono spesso riluttanti ad accarezzarlo», ha aggiunto la donna.

È stato merito dei numerosi filmati di sicurezza girati davanti a casa sua che Norma si è resa conto che non tutti trovano il suo gatto intimidatorio.

«Non appena Ace vede il suo amico, si precipita alla porta d'ingresso per salutarlo. È fantastico quel legame che condividono», afferma Norma.

La donna era così felice che qualcun altro avesse superato l'handicap di Ace per scoprire l'anima dolce che aveva realmente. Da quel momento, ha detto al ragazzino che era il benvenuto a far visita al gatto in qualsiasi momento.

Il video, pubblicato sui social, è diventato rapidamente virale! La spensieratezza di fronte alla "diversità" del gatto da parte del bambino è meravigliosa, come pure l'affetto e la tenerezza che mostra questo adorabile felino con bisogni speciali nei confronti di uno "sconosciuto" che chiede solo amore.

hinclude.html.twig