Instagram

Shopping per i pet? Passa da qui!

Pubblicità

Peta lancia un appello ai Vip a favore dell'adozione

cane dietro un cancello dog-wow

La Peta mostra un trovatello per sensibilizzare i vip all'adozione.

© Twitter @peta

Il cagnolino Max è la nuova mascotte di Peta, per sensibilizzare i vip all'adozione degli animali dai canili, vista la tendenza all'acquisto.

Di Nina Segatori

Pubblicato il 26/11/20, 14:19

Si chiama Max ed è il trovatello scelto da Peta, Persone per il Trattamento Etico degli Animali, per mandare un messaggio importante ai personaggi dello showbiz: adottate, non comprate. 

Stando ai tanti scatti social pubblicati dai vip, infatti, la tendenza degli ultimi tempi pare sia quella di acquistare cani di razza per avere un nuovo amico a 4 zampe.

Il messaggio di Max

«Cosa c'è di sbagliato in me?» Questa la frase che accompagna il musetto di Max, in un tweet sulla pagina ufficiale di Peta, che chiama a rapporto diversi personaggi famosi, del calibro di Jennifer Lopez.

I profili ufficiali dei vip, infatti, sono pieni di nuovi amici pelosi acquistati in allevamenti importanti e prestigiosi. Così Peta ha pensato che fosse il momento di sensibilizzare proprio chi, seguito da milioni di followers, può dare il buon esempio.

Adottatate, non comprate

Così a metterci il musetto è Max, un cagnolino trovatello ospite di un rifugio. Il messaggio ai cari famosi recita cosi:

«Cari personaggi famosi, basta con l’acquisto dei cani. Con amore Max, il cane da canile».

Parole importantissime, soprattutto in un momento come questo, in cui molti cani vengono abbandonati a causa della crisi economica e dalla paura ingiustificata di contagio per la pandemia.