Instagram

Shopping per i pet? Passa da qui!

Pubblicità

Incendio: perde i cuccioli ma riceve una seconda possibilità

Quando un incendio ha tragicamente ucciso l'intera cucciolata di Daisy, la neomamma aveva il cuore spezzato. Poi le è stata data una seconda possibilità.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 05/12/20, 18:42

Daisy è una dolce e affettuosa cagnolina frutto dell'incrocio tra Cane da montagna dei Pirenei e un Border Collie che vive con la sua proprietaria Jessica Woodruff in Oregon, USA.

Daisy era stata una mamma devota alla sua cucciolata di sette bellissimi piccoli fino a quando una tragedia ha colpito la sua vita.

Quando il fienile di Jessica è stato colpito da un incendio, le fiamme hanno ucciso un maiale, quattro capre e la cucciolata di tre settimane di Daisy.

Una neomamma a 4 zampe devastata

Non appena si è resa conto che la stalla era in fiamme, Daisy si precipitò nel fienile per cercare di salvare i suoi cuccioli, ma era troppo tardi.

Jessica ha dovuto trattenere il cane, altrimenti sarebbe morta anche lei nell'incendio. Il fuoco si è diffuso molto rapidamente e non c'era niente che né Jessica né Daisy potessero fare.

Tutti avevano il cuore spezzato, specialmente Daisy. Sprofondava in una depressione e spesso andava tra le rovine della stalla e si lamentava per i suoi cuccioli. Jessica sapeva che doveva fare qualcosa per aiutarla.

Ancora una volta mamma!

La sorella di Jessica, Jacque Barnett, ha avuto l'idea di postare su Facebook chiedendo se qualcuno sapesse di cuccioli orfani che avevano bisogno di essere allevati.

Allo stesso tempo, Chloe, l'amata cagnolina di una donna di nome Lorna Murphy, era tristemente morta dopo aver dato alla luce una cucciolata di otto cuccioli. I due proprietari si sono accordati per presentare Daisy ai piccoli.

Daisy era elettrizzata! Non appena ha incontrato i cuccioli, il suo naturale istinto materno ha preso il sopravvento e ha iniziato a nutrirli.

Daisy si è presa cura dei cuccioli in modo meraviglioso nelle settimane successive fino a quando non sono stati tutti svezzati. I cuccioli sono stati poi restituiti a Lorna, a parte Benji, il più piccolo della cucciolata, che Daisy e Jessica avevano tenuto.

hinclude.html.twig