Shopping per i pet? Passa da qui!

Pubblicità

Uscire con il cane in zona rossa e arancione: è permesso?

uomo-passeggia-con-cane dog-wow

Uscire con il cane è permesso, sia in zona rossa che in zona arancione.

© Unsplash @deandre

Ora che l'Italia è di nuovo divisa in zone, ci si chiede se sia possibile portare fuori il cane, sia in zona rossa che in arancione. Il Governo chiarisce.

Di Nina Segatori

Pubblicato il 20/01/21, 12:30, aggiornato il 08/02/21, 15:38

La pandemia costringe ancora una volta a dividere l'Italia in zone colorate e in quelle rosse e arancioni ci sono alcuni divieti da rispettare.

Così, il dubbio sorge spontaneo: si può uscire per portare fuori il cane, anche se si è in zona rossa, dove il lockdown è quasi totale? Il Governo risponde.

Passeggiata con il cane e lockdown

In entrambe le zone, il sito del Governo chiarisce che si può uscire per portare a fare una passeggiata al cane e non necessariamente nei limiti della propria abitazione. 

Nella sezione Faq che riporta le domande più frequenti, le istruzioni riportano esattamente queste parole, al dubbio "posso uscire con il mio animale da compagnia?".

«Sì, per le sue esigenze fisiologiche, ma senza assembramenti e mantenendo la distanza di almeno un metro da altre persone».

La cosa importante è quella di rimanere all'interno del proprio comune, sia in zona rossa che in zona arancione.

Passeggiate durante il coprifuoco

Meno chiare le regole riguardo il coprifuoco, dove non è indicato specificatamente se portare il cane a fare i bisogni dopo le 22 sia passibile di sanzione.

Si presuppone, quindi, che sia consentito farlo uscire durante l'orario del coprifuoco solo in casi particolari di urgenza e di impossibilità, per esigenze lavorative o importanti.