Shopping per i pet? Passa da qui!

Pubblicità

Festeggiano il compleanno del gatto e si contagiano in 15

due-gatti-con-cappellini cat-angry

15 contagiati alla festa di un gatto.

© Facebook @Sucesos Obregon

Quindici abitanti di una piccola città cilena contraggono il coronavirus dopo aver partecipato ad una festa di compleanno organizzata per un gatto.

Di Coryse Farina

Pubblicato il 22/01/21, 10:33, aggiornato il 08/02/21, 15:38

Amare alla follia i propri animali domestici è sia lecito che ammirevole, tuttavia bisogna amarli nel rispetto delle regole e del senso civile.

In onore del primo compleanno del felino da poco arrivato in casa, i proprietari dell’animale fin troppo entusiasti per l’evento, organizzano una festa di nascosto a Santo Domingo, nella regione cilena di Valparaíso.

Ma non una festa qualunque, un evento con ben 15 invitati. Qualche giorno dopo, risultano tutti positivi al Covid-19.

Tutti increduli

Tra gli innumerevoli incontri clandestini avvenuti in Cile, per la prima volta, la motivazione lascia tutti senza parole.

Non una serata disco, né una riunione di famiglia, né un pigiama party tra amici, bensì il compleanno di un gatto. Quando le autorità cilene hanno ascoltato per la prima volta questa versione, sono rimaste sbigottite:

«Quando ho sentito che era la festa di compleanno di un gatto, ho pensato che fosse uno scherzo, che probabilmente stavano cercando di nascondere qualcosa», racconta Francisco Álvarez, segretario regionale del Ministero della Salute per Valparaíso, a Radio Bio-Bio.

E invece, è proprio quello che è successo. In tutto 15 persone sono risultate positive: i 5 proprietari del felino e altre 10 persone tra cui vicini e amici. 

Insomma, un piccolo focolaio che di certo non aiuta le autorità nella lotta contro il Covid-19.

 

Fiesta de cumpleaños de un lindo gatito, deja 15 contagiados de COVID-19 en Chile A raíz de la pandemia, los gobiernos...

Posted by Sucesos Obregon on Saturday, January 16, 2021

Bisogna rispettare le regole

Il segretario regionale del Ministero della Salute ha approfittato di questa vicenda, a tratti anche simpatica, per ricordare a tutti che il rispetto delle regole è necessario affinché il paese si liberi in fretta del virus e possa tornare alla normalità.

Anche se il tasso di mortalità in Cile è stabile, i contagi giornalieri sono abbastanza alti quindi purtroppo, per quanto il compleanno del proprio fedele amico a quattro zampe sia importantissimo, va fatto nel rispetto del prossimo.

E il Coronavirus del gatto? Ecco tutte le forme in cui si manifesta