Scopri qui come nutrire i cuccioli!

Pubblicità

Dalla Calabria a New York: la toccante storia di un randagio

Pasquale Consiglio e cane randagio dog-happy

Il cambio vita di un cane abbandonato in Calabria.

© Pasquale Consiglio

Dalla Calabria arriva una storia toccante, dal triste inizio ma dal lieto fine. Protagonista un cane abbandonato ma sempre speranzoso. E ha avuto ragione!

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 30/01/21, 10:22, aggiornato il 08/02/21, 15:38

Gli abbandoni di animali domestici sono ormai all’ordine del giorno. Trattati come oggetti, sono davvero tanti i cani e gatti che vengono buttati in mezzo a una strada.

Lasciati soli a se stessi, spesso vittime di violenze da parte di persone senza cuore o altri animali randagi.

Speranzoso di un futuro migliore

Questa emozionante storia arriva dalla Calabria, precisamente da Pizzo Calabro. Domenica 8 settembre, Pasquale Consiglio si trova a passeggiare alla spiaggia della Marinella, quando si accorge di un cane bello e ben curato con un vistoso collare, che non passa di certo inosservato.

Il giovane capisce subito che il povero 4 zampe è stato abbandonato e cerca di aiutarlo come ha potuto.

Purtroppo né lui né l’Enpa locale (Ente Nazionale Protezione Animali) possono tenerlo, così Pasquale decide di andarlo a trovare portandogli da mangiare e facendo insieme una passeggiata.

Buono, socievole ma avente tanto bisogno di affetto, il cagnolino passa interminabili e tristi giorni e fredde notti con la speranza che qualcuno prima o poi sarebbe tornato a prenderlo.

«Tutte le volte che lo andavo a trovare aveva uno sguardo triste e completamente assente, forse pensava quale colpa possa aver commesso per essere stato scaraventato da un'auto e abbandonato», racconta Pasquale alla redazione di Wamiz.

Fortunatamente, sia lo stesso Pasquale che alcuni residenti si sono presi cura di lui dedicandogli del tempo e portandogli qualche pasto.

Saluti da New York!

Questo cagnolino non ha conquistato solo il cuore di Pasquale. In effetti, una coppia italo-americana venuta in vacanza in Calabria, si è subito innamorata del cane dal primo momento che l'ha casualmente incontrato.

Giovanni e Carolyn non hanno esitato ad ospitarlo da loro e a passare del tempo con lui, dandogli cibo, amore e tante attenzioni.

L'amore per il 4 zampe cresce sempre più fin quando, avvicinatosi il giorno della partenza per New York, decidono di compiere un gesto importante: lo adottano!

Giovanni e Carolyn in breve tempo si sono così tanto affezionati che hanno deciso di portarlo con loro in America!

Chiamato Whiskey, il cagnolino è a suo agio nella sua nuova casa e trascorre giornate felici e spensierate.

La famiglia americana in partenza con un amico in più! ©Pasquale Consiglio

Il lieto fine

Dopo il grande trauma dell'abbandono che il cane ha vissuto per più di un mese la storia finisce con un lieto fine.

«Sono sicuro che ora riceverai tutto l’amore che quelle bestie non sono riuscite a darti - ci confida Pasquale - e sono anche convinto che hai ritrovato fiducia negli esseri umani».

E conclude:

«Non mi resta di augurarti buona fortuna amico mio, ci si vede l’estate prossima visto che ritornerai, non da randagio ma da vacanziero».