Shopping per i pet? Passa da qui!

Pubblicità

Benevento: cucciolo salvato dai volontari, adesso cerca casa

cane-su-coperta-e-peluche dog-happy

Cucciolo salvato cerca casa.

© Facebook @Lega Nazionale per la Difesa del Cane Sezione di Benevento

Recuperato in un casolare in pessime condizioni, un cucciolo di cane di nome Tobia ad oggi cerca una casa definitiva.

Di Coryse Farina

Pubblicato il 26/01/21, 07:13, aggiornato il 08/02/21, 15:38

Le informazioni su Tobia arrivano per la prima volta alla Lega Nazionale per la Difesa del Cane Sezione di Benevento, lo scorso 17 gennaio. 

Al telefono, una donna racconta di aver trovato un cucciolo di cane nel bel mezzo di un casolare abbandonato in piena campagna e chiede aiuto

In condizioni precarie

Non appena i volontari dell’associazione ricevono queste informazioni, subito accorrono sul luogo segnalato ed hanno conferma di quanto raccontato.

Il cane, un cucciolo meticcio di pochi mesi, giace tra lo sporco e trascina le gambe posteriori in modo preoccupante.

 

"Salve, abbiamo trovato questo cucciolo in un casolare abbandonato però non cammina, trascina la parte posteriore"...

Posted by Lega Nazionale per la Difesa del Cane Sezione di Benevento on Sunday, January 17, 2021

Senza esitare, quindi, lo catturano e lo portano in una clinica veterinaria di fiducia. Qui il cane viene visitato e sottoposto a diversi esami per capire l’entità del danno alle zampe. Viene poi sverminato, vaccinato e privato di parassiti.

In pochi giorni l’animale quindi, torna quasi come nuovo, solo le zampe posteriori sono ancora preoccupanti:

«Lo vedete sul carrellino perché ha difficoltà a poggiare le zampe posteriori e a tenerle dritte, ma fortunatamente sembra non abbia riportato fratture alla colonna o al bacino. Dobbiamo vedere, attraverso esercizi e fisioterapia, come si evolve la situazione nei prossimi giorni. Noi siamo fiduciosi»,

scrivono i volontari sui social e noi di Wamiz non possiamo che sperare che tutto si risolva per il meglio e congratularci per l’egregio lavoro dei volontari.

Una richiesta di aiuto

Dato che Tobia attualmente sta bene, anche se ha ancora bisogno di fisioterapia, può già essere dato in adozione.

I volontari del rifugio quindi lanciano un appello a tutti gli utenti sia per trovare una casa definitiva per il cucciolo, sia per chiedere aiuto. Dato che la cura degli animali abbandonati è molto costosa, invitano chiunque ne abbia la possibilità a fare una donazione.

Così facendo, tanti animali come Tobia torneranno a sorridere.

 

Il cucciolo che abbiamo recuperato domenica mattina e che avevamo portato di corsa nella nostra clinica si fiducia, ieri...

Posted by Lega Nazionale per la Difesa del Cane Sezione di Benevento on Thursday, January 21, 2021