Scopri qui come nutrire i cuccioli!

Pubblicità

Tornando dal lavoro, vede un cane randagio che "nasconde" qualcosa

beagle-randagia dog-happy

L'aiuto di Richard è arrivato al momento giusto!

© Unsplash @marcus_wallis

La vicenda si svolge in Francia, nel Morbihan. È la storia di un cane randagio ormai invisibile agli occhi di tutti. Tranne che di Richard.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 31/01/21, 10:20, aggiornato il 08/02/21, 15:38

Nel Morbihan, Francia, Richard, un giovane ragazzo di 31 anni, ha salvato la vita a una cagnolina randagia e ai suoi futuri cuccioli.

Per diversi mesi, Richard ha incrociato la strada con la cagnolina la sera mentre tornava a casa dal lavoro. Aveva provato ad avvicinarla diverse volte, ma era impaurita e diffidente.

Sola, al freddo e incinta

Nel novembre dello scorso anno, Richard era preoccupato per il cane perché le temperature erano scese di molto. Inoltre, accorgendosi che la cagnolina era incinta, sapeva che doveva agire in fretta per metterla in salvo e al riparo.

Il giovane ha quindi fatto diversi tentativi per ottenere la fiducia della cagna, portandole delle crocchette e una coperta, ma non è tuttavia riuscito ad avvicinarla.

Un bel giorno, quando il ragazzo si è seduto sulla coperta, la cagnolina si è unita a lui e Richard ne ha approfittato per darle una furtiva carezza, che però era già una grande vittoria!

Fiducia conquistata!

Dopo diverse settimane, la 4 zampe ha persino finito per seguirlo a casa. Richard ha quindi potuto accoglierla da lui presentandole i due animali domestici presenti in casa: Ermès, il Chihuahua, e Gloria, la gatta.

«Mi ci sono volute diverse settimane prima che si abituasse a me. Un giorno, ho lasciato la macchina di lato e ho continuato a piedi il tragitto verso casa. Mi ha seguito», ha raccontato Richard ad actu.fr.

Andando alla ricerca della storia della cagnolina che ha ribattezzato Stella, Richard ha scoperto, attraverso un'associzione animalista locale, che viveva in strada da anni.

Stella ha impiegato molto tempo per adattarsi alla sua casa adottiva. Si nascondeva spesso sotto il tavolo del soggiorno perché lì si sentiva al sicuro.

Una raccolta fondi per Stella

Richard ha in programma di sterilizzare la cagnolina dopo il parto, e per questo ha aperto una raccolta fondi online per pagare i costi di sterilizzazione e identificazione. Grazie a ciò ha raccolto 600 euro dei 450 euro inizialmente richiesti. Il giovane si è impegnato a dare regolarmente notizie di Stella a tutti coloro che hanno donato.

Il giovane non sa ancora se terrà Stella con sé, avendo già altri due animali, ma se ciò non fosse possibile la porterebbe alla Protezione Animali affinché le trovino una casa amorevole per la vita!

Vorresti adottare un altro animale? Ecco tutto quello che c'è da sapere