Shopping per i pet? Passa da qui!

Pubblicità

Vede un cagnolino intrappolato nella palude, ma si sbaglia

foca-intrappolata-nella-palude dog-wow

Sembrava un cagnolino, e invece...

© Facebook @Skegness Natureland Seal Sanctuary

Mentre faceva birdwatching nella riserva RSPB di Frampton Marshes in Inghilterra, un uomo ha notato un piccolo animale morente in mezzo a una mandria di mucche.

Di Francesca Discepoli

Pubblicato il 07/02/21, 17:53

Lo staff del Skegness Natureland Seal Sanctuary ha dovuto affrontare una situazione piuttosto inaspettata nel 2015.

Ian Ellis era nella riserva RSPB di Frampton Marshes, in Inghilterra, ad osservare gli uccelli. Ma mentre guardava attraverso il suo telescopio la fauna selvatica, qualcosa ha attirato la sua attenzione.

Una mandria di più di 30 mucche era riunita intorno ad un piccolo animale, che da lontano sembrava essere un cucciolo. Giaceva sepolto nel terreno paludoso, mentre le mucche lo guardavano chiedendosi forse come aiutare il piccolo in difficoltà.

Come salvare l'animale?

Preoccupato per questa scena, l'uomo ha chiamato il santuario per avere indicazioni, ma i dipendenti non potevano recarsi sul posto in tempi brevi. Quindi Ian Ellis ha dovuto agire immediatamente per salvare l'animale, vista la gravità della situazione. Il personale di Skegness Natureland Seal Sanctuary ha però guidato l'uomo su come muoversi in sicurezza all'interno del branco e recuperare il piccolo. Alla fine Ian è riuscito a salvarlo.

Nel momento in cui si prodigava per metterlo in salvo, Ian si è reso conto che non si trattava di un cucciolo di cane ma di foca! Chiamato Celebration, è stato portato all'ospedale del santuario in uno stato di disidratazione e letargia importanti. Si trattava di una femminuccia, probabilmente orfana e aveva solo cinque giorni di vita.

 

Natureland’s 2015 Harbour Seal rescues started with an unusual situation….. On 22nd June, Mr Ian Ellis of Boston...

Posted by Skegness Natureland Seal Sanctuary on Wednesday, July 22, 2015

La piccola foca sta meglio

I veterinari hanno curato la disidratazione del cucciolo di foca e il suo stato di salute si è stabilizzato. Soffriva anche di problemi respiratori, per i quali ha ricevuto un trattamento antibiotico.

I veterinari credono che Celebration sia finita nelle paludi dopo essere stata travolta dall'alta marea.

Al momento del salvataggio, il cucciolo era ancora troppo giovane per essere rimesso in libertà. Ma per fortuna si è subito trovata bene nel santuario e si è fatta tanti nuovi amici.