I pet fanno bene davvero? Rispondi!

Pubblicità

Un uomo disperso da 7 giorni sopravvive solo grazie al suo cane

soccorso dog-happy

Un ragazzo di Trieste si è avventurato sulle Alpi Giulie, ma qualcosa è andato storto. Grazie al suo cane, sempre al suo fianco, è riuscito a salvarsi.

Di Nina Segatori

Pubblicato il 23/03/21, 12:51, aggiornato il 23/06/21, 17:01

Un trentatreenne di Trieste è partito per un'avventura solitaria sulle Alpi Giulie, insieme al suo cane. Tutto andava bene fino a che non si è ferito e ha perso il sentiero.

Dopo giorni di isolamento sulle montagne, si è salvato solo grazie al suo fedele amico a 4 zampe, che non lo ha mai lasciato solo, facendo in modo che non si arrendesse.

Un viaggio programmato

Non era la prima volta che il ragazzo partiva per una spedizione in solitaria per le Alpi. Ogni anno, infatti, caricava il suo zaino sulle spalle e insieme al suo cane passava giorni sulle montagne, dormendo nei rifugi lungo il sentiero. 

Stavolta, però, la sorte ci ha messo lo zampino, così il giovane ha perso l'orientamento e strada facendo si è anche slogato una caviglia

Un amico fedele

Per sette giorni il ragazzo ha dormito all'aperto, dopo essersi trascinato verso un ruscello per avere almeno un po' di acqua a disposizione. Quando la sua fidanzata non l'ha visto rientrare a casa nel giorno previsto si è allarmata e ne ha denunciato la scomparsa.

Così i soccorritori hanno dato il via alle ricerche e fortunatamente hanno notato la sua presenza grazie a un'ispezione con l'elicottero.

Dopo una settimana il giovane era ancora vivo, grazie al suo spirito di sopravvivenza, ma soprattutto al suo fedele Ash, il meticcio compagno della sua vita, che non l'ha mai lasciato da solo e che gli ha dato la forza per non mollare.

«Sono sicuro che non sarei sopravvissuto se non fosse stato per la compagnia del mio cane», ha raccontato.

Un animaletto coraggioso, che oltre aver sostenuto il suo amato padrone, ha anche "vinto" un giro in elicottero, per tornare a casa, mentre il suo umano veniva trasportato in ospedale.

 

Sopravvive a sette notti all'addiaccio Venzone (ud) Un trentatreenne di Trieste è stato tratto in salvo questa mattina...

Posted by Soccorso Alpino e Speleologico Friuli Venezia Giulia - CNSAS on Thursday, February 18, 2021